Home Macchine & Motori Nuove motorizzazioni per la Mercedes GLC Coupé

Nuove motorizzazioni per la Mercedes GLC Coupé

456
0

GLC Coupé si distingue per un design individuale e di carattere, sistemi di assistenza alla guida innovativi, una nuova gamma di motori e il sistema multimediale MBUX – Mercedes-Benz User Experience di ultima generazione, con le sue diverse opzioni di comando. I sistemi di assistenza alla guida sono stati ampliati, ad esempio, con funzioni di supporto nell’immissione in carreggiata, via di fuga e frenata a fine coda. Altrettanto innovativo è il dispositivo di ausilio nelle manovre con rimorchio, che assiste nella retromarcia.

Design sportivo in stile coupé

La nuova vettura è caratterizzata da un look dinamico e linee eleganti. Il carattere off-road è sottolineato dal frontale deciso, dalle forme possenti, sottolineato da dettagli cromati, come la protezione paracolpi anteriore e posteriore; lo stile coupé è sottolineato dalla silhouette ribassata, con la linea del tetto digradante e il lunotto arrotondato. Il frontale è caratterizzato dalla mascherina del radiatore Matrix ben pronunciata con Stella integrata e lamella singola tipica dei coupé, dalle griglie delle prese d’aria ben visibili e dai fari a LED High Performance di serie, con profilo definito.

adv

La sintesi degli elementi tipici del coupé con quelli del SUV trova espressione nella linea degradante del tetto, nella parte superiore della vettura che si integra perfettamente nella silhouette e nella linea caratteristica, combinata all’elemento decorativo cromato della linea di cintura alta, nonché nelle spalle possenti e nello spigolo che sale verso la coda. Inoltre, le proporzioni dinamiche e la notevole altezza sottolineano la grande versatilità di GLC Coupé, in grado di offrire alte prestazioni, sia su strade che in off-road.

Gli interni

L’abitacolo del coupé è caratterizzato da raffinata eleganza e grande praticità. Tradizionalmente, Mercedes-Benz attribuisce grande importanza agli interni. Al centro dell’attenzione si pongono la plancia portastrumenti e la consolle centrale dalla linea sinuosa, dove un elemento unico di generose proporzioni si inarca dalle bocchette centrali fino al bracciolo. Una novità è rappresentata dalla tonalità grigio magma per gli interni. Il volante multifunzione, completamente ridisegnato e disponibile in due versioni, offre il comando per il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC, i pulsanti touch control per gestire la strumentazione, il sistema di Infotainment e la risposta acustica ai comandi.

Il touchpad multifunzione sulla consolle centrale incrementa ulteriormente il comfort di comando e sostituisce il selettore a manopola/pulsante. Il nuovo sistema di Infotainment offre display più ampi con touchscreen: da 12,3 pollici per la strumentazione, da 7 pollici con 960 x 540 pixel e da 10,25 pollici con 1920 x 720 pixel per il display centrale.

I sistemi di assistenza alla guida

In generale i sistemi di assistenza alla guida sono lo stato dell’arte della tecnica e sono completati, ad esempio, con le funzioni di assistenza per l’immissione in carreggiata, via di fuga e frenata a fine coda. Un’assoluta novità è il sistema di assistenza per manovra con rimorchio, che assiste soprattutto nelle manovre in retromarcia. Attraverso un sistema di sensori nella testa sferica e un anello magnetico viene misurato l’angolo tra vettura e rimorchio. La telecamera a 360° offre una buona visuale attorno alla vettura, mentre la visualizzazione sul display è stata nettamente migliorata.

I nuovi motori

In occasione del lancio, GLC Coupé si presenta con nuovi motori, ai quali faranno seguito altre motorizzazioni nel corso dell’anno. Tutti i diesel soddisfano già oggi la norma Euro 6d, vincolante a partire dal 2020 (RDE – Real Driving Emissions di livello 2). Questo risultato è stato conseguito grazie al montaggio dei componenti del post-trattamento dei gas di scarico direttamente sul motore in modo isolato: si tratta del catalizzatore ossidante diesel (DOC), del filtro antiparticolato con funzione di catalizzatore SCR (sDPF) e del catalizzatore SCR con iniezione di AdBlue. Il sistema è completato da un catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction) aggiuntivo, con catalizzatore di sintesi dell’ammoniaca nell’impianto di scarico di GLC.I modelli a benzina sono elettrificati grazie all’integrazione di una rete di bordo a 48 volt (EQ Boost). L’alternatore-starter con trasmissione a cinghia svolge le funzioni dei sistemi ibridi, come l’effetto boost o il recupero di energia, consentendo un risparmio sui consumi che finora era riservato alla tecnologia ibrida ad alto voltaggio. Oltre a ridurre i consumi e le emissioni di CO2, la tecnologia incrementa il comfort e le prestazioni.

La gamma di motori in sintesi

  GLC 200

4MATIC

GLC 300

4MATIC

GLC 200d

4MATIC

GLC 220d

4MATIC

GLC 300d

4MATIC

Cilindri/disposizione 4/in linea 4/in linea 4/in linea 4/in linea 4/in linea
Potenza (kW/CV)motore a combustione interna 145/197

 

190/258 120/163 143/194 180/245
Potenza motore elettrico (kW)Recupero di energiaEffetto boost 10 10
Coppia maxmotore a combustione interna (Nm) 320 370 360 400 500
Coppia maxmotore elettrico (Nm) 150 150
Consumo di carburante combinato (l/100 km) [1] 7,4-7,1 7,4-7,1 5,5-5,2 5,5-5,2 5,8
Emissioni di CO2 combinate (g/km) [1] 169-161 169-161 145-137 145-137 153-151

 

 

Articolo precedenteLegalizzazione della cannabis: in Colorado le visite al Pronto Soccorso sono aumentate di 3 volte
Articolo successivoAndexanet: un antidoto efficace per gli anticoagulanti che inibiscono il fattore Xa
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui