Nuova versione per la piccola elettrica di Renault: ZOE

Il Renault ZOE la piccola auto completamente elettrica del marchio francese arriva in una versione più performante, in particolare grazie alla maggiore potenza e all’autonomia. La vettura offre una vasta gamma di attrezzature altamente tecnologiche per il comfort di guida e l’esperienza a bordo.

Design esterno dalle linee più morbide

Le forme morbide della generazione precedente ora hanno caratteristiche più distinte che offrono più posti a sedere. I designer di Groupe Renault hanno prestato particolare attenzione alle finiture di qualità degli interni, al comfort e all’ergonomia. Un’aggiunta degna di nota per New ZOE è il display del guidatore da 10 pollici: una funzionalità unica disponibile sin dal livello base.

Aumenta l’autonomia e migliora la ricarica

Il nuovo ZOE ha un Z.E. 50 batteria che raggiunge il raggio d’azione fino a 390 chilometri sul WLTP. Ora offre anche una ricarica rapida in corrente continua, un’aggiunta alle opzioni di ricarica a corrente alternata già disponibili a casa o su strada.

Una guida tutta elettrica

Il nuovo ZOE aggiunge un motore più potente da 100 kW, perfettamente adattato alla corsia di sorpasso, agli incantesimi intrinseci della guida elettrica, e anche una nuova modalità particolarmente adatta alla guida urbana, consentendo l’uso ridotto del pedale del freno, così come molti ausili alla guida progettati per il comfort e la sicurezza.

Renault EASY CONNECT: un’esperienza semplificata dall’inizio alla fine

Con Renault EASY CONNECT, il nuovo ZOE risponde alle esigenze di una vita sempre più connessa. Combina il nuovo sistema multimediale Renault EASY LINK e l’app MY Renault, offrendo ai conducenti una gamma di applicazioni e servizi progettati per accompagnarli nelle loro attività quotidiane.

 

* L’autonomia secondo WLTP (Worldwide Harmonized Light vehicles Test Procedure, standardized cycle: 57% of urban journeys, 25% of suburban journeys, 18% of highway journeys), per la versione ZOE Life. In fase di approvazione.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =