Il nuovo SUV di Ford: Puma Titanium X

L’Ovale Blu, svela l’elegante e versatile Puma Titanium X che è stata esposta, per la prima volta a un evento dedicato al pubblico, in occasione del Salone di Francoforte.

I rivestimenti dei sedili, rimovibili e lavabili, sono dotati di un elegante sistema integrato di cerniere che consente di rimuoverli facilmente utilizzando una sola mano. I copri sedile studiati appositamente per le famiglie rendono più facile che mai pulire macchie o impronte di animali domestici, aiutando a mantenere l’abitacolo sempre pulito.

Inoltre, le tecnologie innovative pensate per il comfort includono i sedili anteriori con funzione massaggio lombare – segment-first a bordo di Puma – che distendono i muscoli e contribuiscono a viaggi più rilassanti. Azionati con la semplice pressione di un pulsante, i sedili, controllati elettronicamente, sono dotati di un sistema di massaggio regolabile, con direzioni di scorrimento e tre livelli di intensità. Le parti gonfiabili consentono di modulare in modo incrementale le sommità superiori, centrali e inferiori dello schienale, aiutando guidatore e passeggero a reclinare con precisione la posizione di seduta per un maggiore comfort.

Gli interni

Gli interni di Puma Titanium X sono ulteriormente arricchiti dal volante in pelle, da applicazioni effetto legno che rivestono la lunetta del quadro strumenti e il cruscotto, e da inserti in tessuto a motivi geometrici per gli interni delle portiere.

Le caratteristiche tecnologiche innovative includono il pad di ricarica wireless per ricaricare i propri dispositivi anche in movimento. Il pad si trova appena sotto il cruscotto, rileva i dispositivi compatibili, avviando automaticamente la ricarica, ed evita di occupare uno dei due ingressi USB con il cavo di ricarica.

I dispositivi possono rimanere collegati tramite Bluetooth al sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3 durante l’utilizzo del pad di ricarica wireless, consentendo di controllare le funzioni di audio, navigazione e gli smartphone connessi, utilizzando semplici comandi vocali e compatibilità. Inoltre, è disponibile il sistema audio premium B&O da 575 watt e 10 altoparlanti, specificamente calibrato per regalare l’esperienza audio migliore possibile indipendentemente dalle condizioni di guida.

Ulteriori soluzioni dedicate al comfort di serie includono il controllo elettronico automatico della temperatura dual-zone, tergicristalli automatici con rilevamento della pioggia e sensori di parcheggio posteriori.

Tecnologia Mild-hybrid

La tecnologia EcoBoost Hybrid potenzia il motore a benzina EcoBoost 1.0 3 cilindri con un sistema di starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da 11,5 kW, che sostituisce l’alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria.

Il BISG funge anche da motore, integrandosi perfettamente con il motore a tre cilindri, utilizza l’energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica del motore durante la guida e l’accelerazione normale, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo.

Offerto con potenza da 125 e 155CV, la motorizzazione Mild-Hybrid monitora continuamente il modo in cui il veicolo viene utilizzato per determinare quando e con quale intensità ricaricare la batteria e quando utilizzare la carica della batteria immagazzinata.

Tecnologie di assistenza

La gamma di tecnologie standard di assistenza alla guida include il sistema Ford Lane-Keeping, ulteriormente migliorato con la funzionalità Road Edge Detection. La nuova funzionalità è ora in grado di riconoscere gli eventuali cambiamenti del manto stradale, dall’asfalto a una superficie impervia come un ciglio erboso o ghiaia. Il sistema può applicare la coppia per evitare che il veicolo perda aderenza.

Inoltre, il Pre-Collision Assist con Pedestrian Detection, è in grado di rilevare pedoni presenti sulla strada o che potrebbero attraversare nella traiettoria del veicolo. In caso di potenziale collisione e di una mancata risposta da parte del conducente, il sistema applica automaticamente i freni, in modo da ridurre la pericolosità di alcune collisioni frontali che coinvolgono veicoli e pedoni o per aiutare i conducenti ad evitare del tutto gli impatti. Puma presenta una versione aggiornata della tecnologia che integra un angolo di ripresa più ampio permettendo un monitoraggio avanzato del movimento dei pedoni.

Inoltre, è disponibile l’Adaptive Cruise Control con Stop & Go, Speed Sign Recognition e Lane Centring supportati dalla nuova funzionalità Local Hazard Information. Abilitata dal modem integrato FordPass Connect, può informare i conducenti di eventuali situazioni pericolose sulla strada da percorrere, anche se l’incidente non è visibile a causa di una curva o per la presenza di altri veicoli.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 6 =