Home Cardiologia Mangiare cioccolato fa bene alle coronarie

Mangiare cioccolato fa bene alle coronarie

13
0

Mangiare cioccolato almeno una volta alla settimana fa ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache. E’ quanto propone una recente ricerca, pubblicata nei giorni scorsi sulla rivista European Journal of Preventive Cardiology.

“Il nostro studio suggerisce che il cioccolato aiuta a mantenere sani i vasi sanguigni del cuore”, ha detto l’autore dello studio, il dott. Chayakrit Krittanawong del Baylor College of Medicine, Houston, Texas.

“In passato, studi clinici hanno dimostrato che il cioccolato è benefico, sia per la pressione sanguigna che per il rivestimento dei vasi sanguigni”, ha continuato. “Volevo vedere se agiva anche sulle coronarie o meno. E, se lo fa, se è benefico o dannoso?”

Cioccolato e coronarie: il rischio si riduce

I ricercatori hanno condotto un’analisi combinata degli studi degli ultimi cinquant’anni esaminando l’associazione tra consumo di cioccolato e malattia coronarica. L’analisi ha incluso sei studi per un totale di 336.289 partecipanti che avevano riportato il loro consumo di cioccolato.

Durante un follow-up mediano di quasi nove anni, 14.043 partecipanti hanno sviluppato una malattia coronarica e 4.667 hanno avuto una sindrome coronarica acuta.

Rispetto al consumo di cioccolato meno di una volta alla settimana, il consumo di cioccolato più di una volta alla settimana era associato a un rischio ridotto dell’8% di sviluppare una malattia coronarica.

Krittanawong ha dichiarato: “Il cioccolato contiene nutrienti salutari per il cuore come flavonoidi, metilxantine, polifenoli e acido stearico che possono ridurre l’infiammazione e aumentare le lipoproteine ​​ad alta densità e il colesterolo HDL”.

Cioccolato e coronarie: quantità moderate

Ha osservato che lo studio non ha esaminato se un particolare tipo di cioccolato sia più vantaggioso e se vi sia una dimensione della porzione ideale. “Il cioccolato sembra promettente per la prevenzione della malattia coronarica, ma sono necessarie ulteriori ricerche per individuare la quantità e il tipo di cioccolato che potrebbero essere raccomandati”, ha detto.

Sebbene non sia chiaro quanto cioccolato sia ottimale, il Dr. Krittanawong ha messo in guardia dal mangiarne troppo. Ha detto: ” Quantità moderate di cioccolato sembrano proteggere le arterie coronarie, ma è probabile che grandi quantità non lo facciano. Vanno considerate le calorie, lo zucchero, il latte e il grasso contenuti nei prodotti disponibili in commercio, in particolare nei diabetici e nelle persone obese.”

 

 

Articolo precedenteDieci consigli per aiutare a prevenire la malattia di Alzheimer
Articolo successivoQuantificata la presenza di prodotti per la cura personale in una carota di ghiaccio nel Caucaso
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. I primi sono medici chirurghi, con specializzazioni in differenti aree e discipline mediche, che rivedono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, proponendo articoli che forniscono ai professionisti della sanità un agile strumento di aggiornamento. Altri collaboratori, di formazione medica o con altre competenze, contribuiscono alla composizione degli articoli inseriti nelle rubriche di carattere non scientifico, tra cui quelle dedicate ad argomenti sportivi e quelle che propongono temi su viaggi e turismo. La redazione cura inoltre la valutazione, elaborazione e pubblicazione di comunicati stampa di aziende e organizzazioni governative e non governative.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

nove + uno =