Nuova Porsche Panamera: molte le versioni, molta la potenza

A Cura di Guidare nel Mondo

 

La nuova Porsche Panamera Turbo S si presenta con la sua sostanziosa dote di 630 CV, migliorando ampiamente le prestazioni della precedente Turbo. A questo modello si affianca la Panamera 4S E-Hybrid, frutto della strategia E-Performance di Porsche, che si aggiunge alla gamma di ibridi plug-in. La vettura presenta un sistema di trazione completamente nuovo con 560 CV. Rispetto ai precedenti modelli ibridi, l’autonomia completamente elettrica è stata aumentata fino al 30%. Comfort e sportività beneficiano entrambi di componenti del telaio e sistemi di controllo migliorati in combinazione con il controllo dello sterzo e gli pneumatici di nuova generazione.

Porsche Panamera Turbo S: da zero a 100 km / h in 3,1 secondi

La grande potenza della Turbo S si sviluppa con una coppia di 820 Nm, 59 kW (80 CV) in più di potenza e 50 Nm in più di coppia rispetto alla precedente ammiraglia Turbo con motore a combustione. Il suo consumo di carburante combinato è di 11,1 – 10,7 l/100 km (emissioni di CO 2 in ciclo combinato 253-245 g/km). In modalità Sport Plus, il modello Turbo S accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,1 secondi.

Sviluppato a Weissach e costruito a Zuffenhausen, il motore biturbo V8 da quattro litri è stato completamente revisionato per consentire all’auto di raggiungere una velocità massima di 315 km/h.

Per trasferire l’enorme potenza sulla strada in modo controllato e massimizzare le prestazioni in curva, le sospensioni pneumatiche a tre camere, il Porsche Active Suspension Management (PASM) e il sistema di stabilizzazione del rollio Porsche Dynamic Chassis Control Sport (PDCC Sport), incluso il Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), è stato personalizzato per ogni modello e ottimizzato di conseguenza.

La nuova Panamera Turbo S, come tradizione per i modelli Porsche, è stata testata sul circuito del Nürburgring Nordschleife. Il collaudatore Lars Kern ha completato il giro di 20,832 chilometri sulla pista più impegnativa del mondo in esattamente 7:29,81 minuti – il nuovo record ufficiale per la classe delle “auto executive”.

Il motore V8 biturbo della Panamera GTS è stato ottimizzato con un’attenzione particolare alla sua erogazione di potenza. Con 480 CV (consumo di carburante combinato 11,1 – 10,7 l / 100 km; emissioni di CO 2 combinate 253-244 g / km) e una coppia di 620 Nm, la nuova eroga 15 kW (20 CV) di potenza in più rispetto al suo predecessore. La potenza aumenta continuamente fino a raggiungere il limite di velocità del motore. L’erogazione di potenza è quindi come quella di un’auto sportiva classica con motore aspirato. Le tradizionali caratteristiche sonore del V8 sono ancora più evidenti di prima grazie al nuovo sistema di scarico sportivo di serie con silenziatori posteriori posizionati asimmetricamente.

La nuova Panamera e la Panamera 4 sono ora equipaggiate con il motore biturbo V6 da 2,9 litri in tutti i mercati del mondo. Eroga 330 CV (Panamera: consumo di carburante combinato 8,8 – 8,6 l / 100 km; emissioni di CO 2 combinate 201– 197 g / km; Panamera 4: consumo di carburante combinato 9,0 – 8,7 l / 100 km; emissioni di CO 2 combinato 205-199 g / km) e le prestazioni rimangono invariate.

Per ulteriori dettagli su questa e altre auto e scoprire itinerari di viaggio, sulle strade del mondo, visita il sito

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × due =