Home In Evidenza Oltre il 4X4: la Mercedes C-Class Estate All-Terrain

Oltre il 4X4: la Mercedes C-Class Estate All-Terrain

182
0

A Cura di Guidare nel Mondo.

Con circa 40 millimetri in più di altezza da terra rispetto alla tradizionale Classe C Station Wagon, trazione integrale 4MATIC di serie e due modalità di guida fuoristrada: la Classe C All-Terrain si trova a suo agio sulle strade sterrate grazie anche alle sue ruote più grandi.

adv

Le caratteristiche del design includono una particolare griglia del radiatore, paraurti speciali, la protezione antincastro simulata nella parte anteriore e posteriore e i rivestimenti dei passaruota in grigio scuro opaco. Inoltre, il modello crossover presenta motori a quattro cilindri con tecnologia a 48 volt, il sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience) adattivo e intuitivo e l’ultima generazione di sistemi di assistenza alla guida. La nuova vettura arriverà nei concessionari europei entro la fine dell’anno.

Più alta da terra

Rispetto alla tradizionale Classe C Station Wagon, la All-Terrain ha dimensioni leggermente aumentate. È quattro millimetri più lunga e misura 4755 millimetri in totale. Grazie ai rivestimenti dei passaruota, la larghezza è aumentata di 21 millimetri, a 1841 millimetri. La maggiore altezza da terra di circa 40 millimetri ha anche aumentato l’altezza del veicolo a 1494 millimetri. La misura standard degli pneumatici è 225/55 R 17 su ruote 7,5 J x 17 H2 ET 44,5, mentre 245/45 R 18 su ruote 8 J x 18 H2 ET 41 e 245/40 R 19 su ruote 8 J x 19 H2 con offset di 41 mm sono disponibili come opzioni.

Il vano di carico rimane invariato con una capacità di carico da 490 a 1510 litri. Lo schienale del sedile posteriore del modello Station Wagon è ribaltabile 40:20:40. Il portellone EASY-PACK incluso di serie può essere aperto o chiuso premendo un pulsante, utilizzando il pulsante sulla chiave di accensione, l’interruttore nella portiera del conducente o la maniglia di sblocco sul portellone.

La griglia del radiatore a lamella singola con elementi decorativi cromati e stella centrale incastonata caratterizza il frontale. Il caratteristico paraurti anteriore è in parte realizzato in plastica goffrata grigio scuro.

Questa variante della Classe C ha rivestimenti per passaruota in grigio scuro opaco sull’ala anteriore e sulla fiancata posteriore. Il rivestimento specifico del modello sulle minigonne laterali contrasta visivamente con le superfici della carrozzeria verniciate in questo colore e finitura. Un’ulteriore modanatura cromata è integrata nel rivestimento dei longheroni. Nella parte posteriore, il paraurti multisezione di nuova concezione, la protezione della soglia di carico cromata specifica per il modello e la protezione antincastro simulata sottolineano la natura di questo veicolo.

Per ulteriori dettagli su questa e altre auto e scoprire itinerari di viaggio, sulle strade del mondo, visita il sito

 

Articolo precedenteI semi di uva potrebbero allungare la vita: i primi risultati nei topi
Articolo successivoAutismo: le indicazioni della Lancet Commission sul futuro di trattamenti e assistenza
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

1 × 1 =