Home In Evidenza Mercedes-AMG EQE: due motori elettrici e una trazione integrale per 687 CV...

Mercedes-AMG EQE: due motori elettrici e una trazione integrale per 687 CV di potenza

141
0
Mercedes-AMG EQE 43 4MATIC

A cura di Guidare nel Mondo.

Mercedes-AMG sta progressivamente ampliando il proprio portafoglio di prodotti con modelli ad alte prestazioni alimentati esclusivamente a batteria. Tra le ultime novità troviamo le due berline marchiate AMG: EQE 43 4MATIC ed EQE 53 4MATIC+.

adv

Entrambi i nuovi modelli si propongono come vetture sportive alimentate da due motori elettrici: uno su ciascuno degli assi. La trazione integrale completamente variabile garantisce una completa trasmissione della potenza sulla strada. Una potenza che va dai 476 CV dell’EQE 43 4MATIC ai 687 CV dell’EQE 53 4MATIC+ con pacchetto AMG DYNAMIC PLUS opzionale e funzione boost. La coppia massima varia da 858 a 1000 Nm.

Design esterno

Con linee ad arco i nuovi modelli AMG EQE sono chiaramente distinguibili dai veicoli con motore a combustione. Le superfici sono generosamente modellate. La griglia a pannello nera specifica AMG con montanti verticali stampati a caldo in cromo, stella Mercedes integrata e scritta “AMG” caratterizza la vista frontale. I fari DIGITAL LIGHT di serie sono dotati di una specifica proiezione AMG in fase di apertura e chiusura del veicolo. Il paraurti anteriore è verniciato nel colore del veicolo. Ciò è contrastato dalla grembialatura anteriore nel tipico design dell’A-Wing AMG, verniciata in nero lucido e con finiture cromate. Lo stesso look caratterizza lo splitter anteriore in nero lucido con finiture cromate e flic e alette sulle prese d’aria ottiche. Inoltre, ci sono diffusori d’aria a sinistra e a destra in nero lucido per il cosiddetto effetto AIR CURTAIN.

Per ulteriori dettagli su questa e altre auto e scoprire itinerari di viaggio, sulle strade del mondo, visita il sito

 

Articolo precedenteINCHIESTA: sartani e cancro, nuove conferme su una possibile associazione
Articolo successivoCarcinoma del seno: un prelievo ematico per sapere rapidamente se la terapia funziona
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui