mercoledì, Settembre 22, 2021
Home Tags Rischio emorragico

Tag: rischio emorragico

Un solo antiaggregante a tre mesi dalla rivascolarizzazione coronarica

0
I pazienti che vengono sottoposti ad una rivascolarizzazione coronarica transcatetere vengono solitamente sottoposti ad un successivo regime terapeutico con doppia antiaggregazione piastrinica. Questo trattamento...

Le linee guida del 2019 per la gestione dei pazienti con...

0
Un gruppo multidisciplinare internazionale si è riunito per aggiornare le linee guida del 2010 per la gestione dei pazienti con sanguinamento gastrointestinale superiore non...

Cardiopatia coronarica e fibrillazione atriale: solo anticoagulanti o terapia di associazione...

0
La gestione del trattamento antitrombotico in pazienti con fibrillazione atriale e cardiopatia coronarica stabile non sempre è cosa semplice. Spesso il confine tra la...

Dopo un primo evento tromboembolico, qual è il rischio di recidive...

0
Dopo un episodio tromboembolico viene generalmente indicato un trattamento con anticoagulanti. Se si tratta del primo episodio e non sono state identificate specifiche cause...

Aspirina in prevenzione primaria: troppi rischi per ottenere benefici limitati

0
Secondo un recente studio, pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, l'aspirina utilizzata in prevenzione primaria riduce gli eventi ischemici non fatali,...

Un nuovo modello per la valutazione del rischio di sanguinamento nei...

0
Modelli prognostici sul rischio di sanguinamento specifici per il sesso, sono in grado stimare con successo i danni emorragici assoluti dell'aspirina, tra le persone...

La duplice terapia antiaggregante, dopo TIA o ictus ischemico, riduce il...

0
Una duplice terapia antiaggregante con clopidogrel e aspirina, somministrata entro 24 ore dopo TIA ad alto rischio o dopo un ictus ischemico minore, riduce...

Un’incidenza molto variabile di ictus e sanguinamenti potrebbe rendere il CHA2DS2-VASc...

0
Le attuali linee guida basate sui valori calcolati del punteggio CHA2DS2-VASc per l'anticoagulazione potrebbero non fornire una guida adeguata a determinare i benefici ei...

Due nuovi biomarcatori per i pazienti con fibrillazione atriale

0
Solo qualche settimana fa abbiamo pubblicato un articolo dedicato ai biomarcatori per la fibrillazione atriale. Sostanze rilevate da un semplice prelievo venoso, in grado...

Gli anticoagulanti orali negli ultranovantenni con fibrillazione atriale. Quali rischi si...

0
Con l’invecchiamento della popolazione sta crescendo sempre più il numero di pazienti con fibrillazione atriale. Per la stessa ragione, anche la loro età è...