Home Macchine & Motori Jaguar produrrà una E-type completamente elettrica

Jaguar produrrà una E-type completamente elettrica

254
0

Combinando la sua esperienza nel restauro con la tecnologia all’avanguardia della Jaguar I-PACE, il premiato SUV con prestazioni a emissioni zero, Jaguar Classic offrirà E-type restaurate e convertite a energia elettrica nell’impianto Classic Works di Coventry, nel Regno Unito.

Sarà inoltre offerto un servizio di conversione EV per i proprietari di E-type esistenti. Per preservare l’autenticità del veicolo base, la conversione EV sarà completamente reversibile.

adv

Siamo stati travolti dalla reazione positiva al concetto Jaguar E-type Zero. “E-type Zero presenta l’incredibile tradizione dell’E-type, l’esperienza e l’artigianalità di Classic Works, dimostrando la dedizione di Jaguar Land Rover alla creazione di veicoli a emissioni zero in ogni parte del business, compresa la Jaguar Classic.”

Le consegne dei primi veicoli elettrici di E-type dovrebbero iniziare dall’estate 2020.

Jaguar E-type Zero concept

Il concetto Jaguar E-type Zero non solo assomiglia ad un E-type, ma offre anche prestazioni eccezionali, con un’accelerazione più rapida rispetto al modello E di serie 1 originale.

Jaguar Classic punta su un’autonomia di oltre 170 miglia per E-type completamente elettrica, aiutata dal basso peso a vuoto della vettura e dall’aerodinamica elegante. Il concetto è alimentato da una batteria da 40kWh, che può essere ricaricata in sei o sette ore, a seconda della fonte di alimentazione.

Oltre al suo propulsore all’avanguardia, alla strumentazione modificata e alla fascia che mette in mostra l’infotainment touchscreen più recente, il concetto Zero di E-type è in gran parte originale. I fari a LED efficienti completano l’iconico design della serie 1.

Un gruppo propulsore elettrico con riduttore a velocità singola è stato appositamente progettato per E-type, utilizzando molti componenti Jaguar I-PACE. Il suo pacco batterie agli ioni di litio ha le stesse dimensioni e un peso simile al motore XK a benzina a sei cilindri E-type standard e si trova nella stessa posizione.

Il motore elettrico si trova appena dietro il pacco batteria, al posto del cambio. Un nuovo albero di trasmissione invia potenza a un differenziale di trascinamento e alla trasmissione finale.

L’utilizzo di un gruppo motopropulsore elettrico con peso e dimensioni simili al motore a benzina, significa che la struttura dell’auto, comprese le sospensioni e i freni, non è cambiata, semplificando la conversione e mantenendo l’esperienza di guida in linea con il veicolo originale. Guida, gestisce, guida e frena come un E-type originale con distribuzione del peso della parte anteriore posteriore invariata.

 

Articolo precedenteAl CERN: finalmente osservato il long-decay del bosone di Higgs
Articolo successivoLa lista nera dei paesi con il maggior numero di morti per armi da fuoco
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui