La nuova Mercedes-AMG A 35 4MATIC Sedan

Con la nuova A 35 4MATIC Sedan l’attuale gamma AMG si arricchisce di un ulteriore modello, che punta a un target giovane, alla ricerca di un’auto potente che offra una nuova interpretazione del concetto di berlina pur conservandone i valori tradizionali. L’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e la velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente) sono la risposta a chi cerca alte prestazioni anche nel segmento delle compatte.

“Dopo il lancio del modello a due volumi, il segmento delle compatte sportive AMG continua a crescere. Le berline sportive sono all’origine di Mercedes-AMG e costituiscono l’essenza del marchio. Con la nuova A 35 Sedan trasportiamo questa storia nell’era moderna con un’auto molto interessante, che, come modello di accesso al mondo AMG, si rivolge anche a nuovi target”, ha dichiarato Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG.

Compatta e spaziosa

La A Sedan ha un passo di 2.729 millimetri e vanta le proporzioni importanti di una berlina sportiva ma al tempo stesso compatta, con sbalzi anteriori e posteriori corti. La mascherina del radiatore con doppia lamella, la grembialatura anteriore AMG Line con flic sulle griglie delle prese d’aria, lo splitter anteriore e gli elementi decorativi in color cromo argentato sono tutte caratteristiche tipiche del design AMG.

Nella vista laterale si distingue per i cerchi in lega leggera da 18 pollici a doppie razze ottimizzati dal punto di vista aerodinamico e i rivestimenti sottoporta AMG Line. Le spalle tornite sopra la linea precisa della vettura sottolineano i volumi della fiancata perfettamente modellati. I retrovisori esterni poggiano sulla linea di cintura come in una sportiva. I cerchi da 19 pollici, disponibili a richiesta, rafforzano l’estetica tipica di un’AMG. Le luci posteriori sdoppiate e il nuovo inserto diffusore sottolineano la larghezza della coda. Vanno ad aggiungersi a questi elementi lo spoilerino sul cofano del bagagliaio e le due mascherine dei terminali di scarico circolari posizionate all’estremità destra e sinistra.

L’abitacolo generoso

Misure superiori alla media per lo spazio alle spalle, ai gomiti e alla testa, così come la comodità di accesso al vano posteriore, concorrono alla grande funzionalità di questa vettura. Lo spazio alla testa nel vano posteriore (944 mm) della A 35 4MATIC Sedan è il migliore del segmento. Il bagagliaio ha una capacità di 420 litri ed è stato progettato pensando alla funzionalità, con un vano di apertura molto ampio che misura 950 mm in larghezza e presenta una diagonale di 462 mm tra serratura e bordo inferiore del lunotto.

È possibile quindi caricare e scaricare comodamente anche i bagagli di grandi dimensioni. Questo vale in particolare per il pacchetto comfort KEYLESS-GO con HANDS-FREE ACCESS a richiesta. La funzione Comfort HANDS-FREE ACCESS permette di aprire automaticamente il portellone del vano bagagli senza usare le mani. È sufficiente, infatti, compiere un movimento con il piede sotto il paraurti posteriore.

Risponde ai comandi vocali e gestuali: il sistema multimediale MBUX

A bordo della A 35 4MATIC Sedan il nuovo sistema multimediale MBUX coniuga una struttura dei comandi chiara e intuitiva con un design sportivo. L’ MBUX stabilisce un legame ancora più stretto tra auto, guidatore e passeggeri. Affascinanti visualizzazioni, caratterizzate da brillanti grafici 3D ad altissima risoluzione, rendono facilmente comprensibile la struttura di comando. I due display si fondono esteticamente sotto un vetro di copertura comune, formando (a richiesta) una plancia con display widescreen, e con la loro posizione centrale sottolineano lo sviluppo orizzontale del design degli interni.

Naturalmente a bordo è presente anche l’innovativo sistema di comandi vocali che si attiva pronunciando “Hey Mercedes”. Grazie all’intelligenza artificiale, il sistema MBUX riconosce e comprende praticamente qualsiasi frase relativa ai sistemi di Infotainment e ai comandi della vettura, anche se formulata indirettamente.

Con piastra di rinforzo e puntoni: la scocca rinforzata

Alla base del preciso comportamento in curva della vettura, come pure della stabilità direzionale e di inclinazione dei componenti dell’autotelaio anche in condizioni di guida difficili, si celano varie misure di rinforzo mirate sulla parte anteriore della scocca. Una piastra di rinforzo in alluminio imbullonata sotto il motore aumenta la rigidità torsionale e la resistenza alla flessione della parte anteriore della carrozzeria. Anche altri due puntoni diagonali anteriori nel sottoscocca contribuiscono a limitare la torsione e incrementare la rigidità.

Il quattro cilindri turbo da 2,0 litri

Il motore turbo da 2,0 litri vanta tempi di risposta brillanti ai movimenti dell’acceleratore, grande capacità di ripresa (400 Nm di coppia massima a partire da 3.000 giri/min), una progressione straordinaria e un sound del motore tipicamente AMG. Il basamento in alluminio pressofuso, robusto e leggero, riduce il peso della vettura nei punti decisivi per la dinamica di marcia. Per la sovralimentazione è stato adottato un turbocompressore a gas di scarico twin scroll che abbina un tempo di risposta ottimale ai bassi regimi con un elevato incremento della potenza ai regimi più elevati. La scatola del turbocompressore a gas di scarico twin scroll è suddivisa in due canali che corrono paralleli. Poiché anche il collettore di scarico presenta due canali separati, questa geometria permette di convogliare separatamente i gas di scarico alla girante della turbina. Le reciproche influenze negative tra i singoli cilindri durante il ricambio dei gas vengono ridotte al minimo, e si riduce anche la contropressione allo scarico, migliorando il ricambio dei gas e il rendimento del motore. Di serie l’impianto di scarico è dotato di una farfalla a gestione automatica. A seconda del programma di marcia selezionato, la sonorità spazia da più armoniosa a più decisa.

Innesti più veloci: il cambio a doppia frizione

Al carattere agile e dinamico della nuova A 35 4MATIC Berlina concorre anche il cambio a doppia frizione 7G SPEEDSHIFT DCT AMG. I rapporti delle marce offrono al guidatore un’accelerazione particolarmente brillante in tutte le gamme di velocità, oltre a tempi di innesto veloci e accoppiamenti ottimali nei passaggi alle marce superiori.

La funzione RACE START, di serie, consente la massima accelerazione da fermo e offre un’esperienza di guida appassionante. Completano le funzioni del cambio la modalità M temporanea, che si attiva con i paddle al volante in tutti i programmi di marcia, e la modalità ‘M’ che permette di cambiare manualmente le marce con i paddle del cambio.

La trazione integrale 4MATIC Performance AMG

Dinamismo, agilità e performance sono le tre caratteristiche che contraddistinguono anche la trazione integrale di serie della nuova AMG A 35 4MATIC Berlina. Il sistema variabile 4MATIC Performance AMG concilia la migliore motricità possibile con un elevato piacere di guida. In linea con le esigenze della dinamica di marcia, è possibile variare la ripartizione della coppia in modo continuo. Le possibilità di regolazione spaziano dalla pura trazione anteriore alla ripartizione 50/50 tra asse anteriore e asse posteriore.

La ripartizione variabile della coppia tra asse anteriore e asse posteriore è affidata a una frizione a dischi multipli integrata nella scatola del differenziale. La regolazione è elettromeccanica. I fattori che influiscono sulla ripartizione della coppia non sono soltanto la velocità di marcia, l’accelerazione trasversale e longitudinale e l’angolo di sterzata, ma anche la differenza di velocità tra le singole ruote, la selezione della marcia e la posizione dell’acceleratore. In confronto a un sistema elettroidraulico, la regolazione elettromeccanica offre soprattutto i vantaggi di incrementare la dinamica di marcia: ciò avviene in primo luogo grazie al comando delle lamelle più reattivo e indipendente dal regime lungo l’intera fascia di regolazione.

I dati tecnici in sintesi

  Mercedes-AMG A 35 4MATIC Berlina
Motore 2,0 litri, 4 cilindri in linea, con turbocompressore a gas di scarico
Cilindrata 1991 cm3
Potenza max. 225 kW (306 CV) a 5.800 giri/min
Coppia max. 400 Nm a 3.000-4.000 giri/min
Trazione trazione integrale variabile 4MATIC Performance AMG
Cambio cambio a doppia frizione 7G SPEEDSHIFT DCT AMG
Consumo di carburantecombinato 7,3-7,2 l/100 km*
Emissioni di CO2 combinate 167-164 g/km*
Classe di efficienza D
Accelerazione0-100 km/h 4,8 s
Velocità massima 250 km/h**
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 7 =