Volkswagen: il T-Roc diventa cabriolet

A cura di Guidare nel Mondo

 

La capote elettroidraulica completamente automatica costituisce l’elemento centrale della versione Cabriolet del T-Roc Volkswagen. Si apre in nove secondi, anche fino a una velocità di 30 chilometri all’ora, e in caso di nuvole di pioggia all’orizzonte bastano richiede undici secondi per chiuderla. Il sistema di blocco elettromeccanico lo fissa in posizione. Gli acquazzoni vengono così tenuti fuori in modo affidabile e l’acqua può defluire attraverso le cuciture longitudinali dei pannelli laterali come canale d’acqua aggiuntivo.

Togliere il tetto alla T-Roc non rende la vettura particolarmente sportiva. La sua sagoma di base resta quella di un piccolo SUV, con le relative proporzioni. Per essere una cabriolet risulta quindi un po’ tozza. Il suo prezzo di base parte da 27.495 euro.

Volkswagen T-Roc cabriolet: le funzioni di sicurezza

La Volkswagen non sta compromettendo la sicurezza nella T-Roc Cabriolet. Il sistema di protezione contro il ribaltamento si trova dietro i poggiatesta dei sedili posteriori. Si estende in una frazione di secondo nel caso in cui vengano superati i valori di accelerazione laterale o inclinazione laterale definiti. Gli occupanti nella parte anteriore beneficiano di un telaio del parabrezza rinforzato. La rigidità torsionale della scocca è inoltre garantita dai montanti posteriori, tra il montante centrale sinistro e destro e l’alloggiamento della ruota posteriore, nonché un doppio pannello del pavimento posteriore e le guide laterali del pavimento. L’uso di acciaio ad alta resistenza aumenta ulteriormente i livelli di sicurezza. Una serie di funzioni We Connect, come il servizio di chiamata di emergenza e il sistema di allarme antifurto online sono utili in situazioni estreme.

Volkswagen T-Roc cabriolet: una convertibile per tutti i giorni

Il convertibile misura 4.268 mm di lunghezza e 1.811 mm di larghezza. Di conseguenza, il veicolo è più lungo di 34 mm rispetto al T-Roc con una carrozzeria standard. La capacità disponibile con la capote morbida abbassata ammonta a 284 litri. Ciò è ulteriormente sottolineato dal sedile posteriore, che, grazie alla sua funzione di carico passante, consente anche di trasportare oggetti lunghi. La staffa di traino opzionale che può essere comodamente installata e rimossa dopo l’uso rappresenta una soluzione pratica per molte situazioni quotidiane.

Volkswagen T-Roc cabriolet: motori e intrattenimento

Per la nuova decapottabile Volkswagen sono disponibili due efficienti motori a benzina: il motore OPF TSI 1.0 entry-level che genera 85 kW / 115 PS e l’OPF 1.5 TSI ACT più sportivo con una potenza di 115 kW / 150 PS.

Un eSIM è stato integrato nell’auto, per garantire una buona connettività, con il risultato che il veicolo è sempre online e WE CONNECT consente l’uso di un hotspot Wi-Fi, streaming multimediale e Internet Radio.

Per altri articoli sul mondo dei motori e scoprire itinerari di viaggio, da percorrere in auto, sulle strade del mondo, visita il nostro sito

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 8 =