Home In Evidenza Mazda CX-5: ora disponibile anche nella versione mild-hybrid

Mazda CX-5: ora disponibile anche nella versione mild-hybrid

475
0

A cura di Guidare nel Mondo.

La Mazda CX-5, uno dei modelli più venduti della Casa giapponese si arricchisce di importanti novità sia tecniche sia in termini di comfort e line-up.

Con la versione 2023 è introdotto il sistema Mazda M Hybrid 24V che, associato ai propulsori a benzina 2.0 litri da 165 CV e 2.5 litri da 194 CV, contribuisce a ridurre i consumi di carburante tra il 5% e l’8% rispetto al modello precedente con motori benzina. Questo grazie ad un riutilizzo dell’energia recuperata durante la decelerazione e alimentando un ISG (il sistema che spegne il motore automaticamente quando l’auto si ferma e lo riavvia immediatamente nel momento in cui l’automobilista spinge sul pedale dell’acceleratore) che agisce da motore elettrico, per assistere il motore endotermico.

La batteria agli ioni di litio da 24 V è montata tra le ruote, riducendo al minimo il suo impatto sullo spazio interno, aiutando a ottimizzare la distribuzione del peso e contribuendo alla sicurezza in caso di collisione.

Accanto ai nuovi motori ibridi benzina, la gamma si completa con il già noto diesel 2.2 litri, doppia turbina, con due livelli di potenza. Il primo eroga 150 CV e 380 Nm di coppia, ed è disponibile sia con trazione anteriore sia con trazione integrale Mazda i-Activ AWD, nonché con cambio manuale o automatico a sei marce. Il secondo eroga 184 CV e 450 Nm di coppia con trazione integrale, associata al cambio automatico.

Prosegui la lettura sul sito

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui