Home Macchine & Motori Un fuoristrada davvero elegante: la nuova Range Rover Velar

Un fuoristrada davvero elegante: la nuova Range Rover Velar

698
0

Arriva in occasione del salone dell’auto di Ginevra il quarto membro della famiglia Range Rover: la nuova Velar. A prima vista la vettura sembra seguire le consuete linee della “Evoque”, ma le linee sembrano più arrotondate, con la parte posteriore che appare più allungata e filante.

Inseriti nell’elegante e innovativo design della vettura, colpiscono i dispositivi di illuminazione, sottili, che corrono allineati sulla linea di cintura dell’auto, così come le maniglie di apertura, incassate nella portiera.

adv

Anche l’interno è molto curato ed elegante, dotato di una ricca strumentazione e di un’articolata modulabilità degli spazi, che consente di ottenere un enorme spazio di carico.

La struttura della scocca, molto leggera, è in alluminio e consente un miglioramento di prestazioni, agilità ed efficienza.

Le sospensioni pneumatiche sono di serie solo sui modelli a sei cilindri, ma su tutte le vetture è montato l’efficiente sistema di smorzamento Adaptive Dynamics, che consente un gran controllo della vettura in ogni condizione di guida, mantenendo un elevato comfort. A questo si associano la trazione integrale intelligente Driveline Dynamics e il differenziale posteriore con bloccaggio attivo.

L’altezza da terra è di 251 millimetri (213 millimetri con molle elicoidali), con una profondità di guado di 650 millimetri (600 millimetri con molle elicoidali).

Sono disponibili, di serie o come optional, sistemi avanzati di assistenza alla guida. Tra questi, uno dei più interessanti è la frenata autonoma d’emergenza (AEB). Una telecamera stereo rivolta in avanti, all’interno del parabrezza, monitora la strada. Se il sistema determina che una collisione con un altro veicolo o un pedone è imminente, viene attivata automaticamente una piena frenata.  Il conducente riceve anche avvisi visivi e acustici prima che inizi la manovra di emergenza. La telecamera stereo viene anche utilizzata per il mantenimento della vettura in corsia.  Monitorando la segnaletica orizzontale e l’uso degli indicatori, questo sistema può aiutare a evitare che il conducente esca dalla corsia, con avvisi tattili al volante o interventi diretti sullo sterzo.

Le motorizzazioni disponibili sono sei e vanno dal 180PS 2.0 litri diesel Ingenium, al potente 380PS, V6 a benzina, sovralimentato, da 3,0 litri.

Tra tutti i modelli disponibili, si mette in luce l’esclusivo First Edition, che sarà disponibile in tutto il mondo per un solo anno. E’ una versione particolarmente lussuosa, con motori alimentati esclusivamente a benzina e diesel V6 da 3,0 litri.  Dispone inoltre di una vasta gamma di extra, tra cui interni in pelle, ruote da 22 pollici e Sound System evoluto.

Progettata e realizzata presso i centri di sviluppo di Jaguar Land Rover nel Regno Unito, Velar sarà prodotta presso lo stabilimento di Solihull, nel Regno Unito. Sarà in vendita in Europa dall’estate 2017.

 

Articolo precedenteLa sigmoidoscopia nello screening delle neoplasie del colon-retto: il follow-up a 17 anni
Articolo successivoCrescere in campagna previene asma e riniti
franco.folino
Franco Folino è un medico chirurgo, specialista in cardiologia, e un giornalista. Ha iniziato a lavorare come cronista alla fine degli anni settanta, scrivendo articoli per diverse riviste italiane di sport motoristici, e in seguito anche in media televisivi privati, estendendo il suo interesse in altri campi dell’informazione. Ha pubblicato differenti articoli scientifici ed editoriali su prestigiose riviste internazionali. Ha contribuito alla nascita di Newence, diventandone il direttore responsabile dal marzo del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui