Pubblicati da

COVID-19 e la strategia UK della singola dose di vaccino: scelta coraggiosa, giusta, sbagliata?

Nei giorni scorsi la rivista The Lancet ha pubblicato una Correspondence che critica la strategia del Regno Unito di allungare l’intervallo tra la somministrazione della prima e della seconda dose di vaccino. L’articolo, che vede come primo autore il prof. John Robertson, dell’Università di Nottingham, cerca di analizzare le ragioni che hanno portato a questa […]

La chiusura del forame ovale pervio riduce gli attacchi di emicrania

La chiusura del forame ovale pervio è una procedura sicura e in grado di ridurre significativamente il numero di attacchi di emicrania. È quanto riporta un recente articolo apparso sulle pagine del Journal of American College of Cardiology, presentando un’analisi condotta sui risultati di due studi randomizzati che hanno coinvolto oltre 300 pazienti. Forame ovale […]

Le nuove linee guida 2020 ACC/AHA per la gestione del paziente con cardiopatia valvolare

Nei giorni scorsi sono state pubblicate sulla rivista Circulation le nuove linee guida 2020 di American College of Cardiology e American Heart Association per la gestione del paziente con cardiopatia valvolare. Il nuovo documento va a sostituire le linea guida pubblicate nel 2014 e l’aggiornamento del 2017. Come sempre il report è molto completo e […]

COVID-19: gli effetti deludenti dei farmaci antivirali

Mentre i vaccini stanno fornendo risultati sempre più promettenti per la prevenzione della malattia COVID-19, notizie non altrettanto buone arrivano dal campo degli antivirali, quei farmaci che dovrebbero combattere il virus una volta che l’infezione è iniziata. In un’analisi ad interim dello studio SOLIDARITY, farmaci quali remdesivir, idrossiclorochina, lopinavir e interferone hanno infatti dimostrato scarsi […]

La neuropatia periferica, con o senza diabete, si associa ad un aumento della mortalità (video)

La neuropatia periferica è solitamente considerata come una complicanza del diabete, ma esistono molte altre condizioni in cui questa malattia può svilupparsi. Nei soggetti diabetici la diagnosi di neuropatia periferica è considerato un indice prognostico sfavorevole, ma un recente studio, pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine, ha evidenziato che la sua comparsa era comune […]

Nuova variante del virus SARS-CoV-2: dall’OMS, la trasmissibilità potrebbe aumentare fino al 70%

Questa mattina l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha emesso un comunicato riguardo la nuova variante del virus SARS-CoV-2 che si sta diffondendo nel Regno Unito, identificata tramite sequenziamento genomico virale. Questa variante è denominata SARS-CoV-2 VUI 202012/01. L’analisi iniziale indica che può diffondersi più facilmente tra le persone. Sono in corso indagini per determinare se […]

Nuove linee guida sulla gestione dell’asma dal National Asthma Education and Prevention Program

Nei giorni scorsi sono state pubblicate sulla rivista JAMA le linee guida aggiornate del 2020 sulla gestione dell’asma in adolescenti e adulti, redatte a cura del National Asthma Education and Prevention Program. Il documento inizia con la premessa che l’asma è un grave problema di salute pubblica in tutto il mondo ed è associato a […]

Gli omega-3 non proteggono dalle malattie cardiovascolari i soggetti a rischio

Due nuovi studi presentati al recente congresso dell’American Heart Association hanno assestato un duro colpo all’utilizzo degli omega-3 nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Entrambi non hanno evidenziato alcun beneficio indotto da questo tipo di trattamento. In passato atri studi avevano valutato gli effetti dell’assunzione di integratori a base di acido eicosapentaenoico più acido docosaesaenoico, più […]

Omecamtiv mecarbil nel trattamento dell’insufficienza cardiaca: i risultati dello studio GALACTIC-HF

Nel corso dell’annuale congresso dell’American Heart Association, che quest’anno si è svolto in forma esclusivamente digitale, sono stati presentati i risultati dello studio GALACTIC-HF. Il trial ha rilevato che il miglioramento della funzione cardiaca con omecamtiv mecarbil ha ridotto significativamente il rischio di un primo evento di insufficienza cardiaca o morte cardiaca in pazienti con […]