Home Aeronautica Oltre 12.000 km senza scalo: un record per il nuovo BBJ 777X...

Oltre 12.000 km senza scalo: un record per il nuovo BBJ 777X di Boeing

485
0

La Boeing ha annunciato nei giorni scorsi il lancio del BBJ 777X, un nuovo modello di Boeing Business Jet in grado di volare oltre la metà del mondo senza fermarsi, più lontano di qualsiasi altro jet commerciale mai costruito.

“I nostri clienti più esclusivi vogliono viaggiare con il miglior spazio e comfort e volare direttamente verso la loro destinazione. Il nuovo BBJ 777X sarà in grado di farlo come nessun altro aereo prima, ridefinendo i viaggi VIP ultra-lunghi”, ha dichiarato Greg Laxton, capo di Boeing Business Jets.

adv

I clienti possono scegliere tra due modelli: BBJ 777-8 e BBJ 777-9. Il BBJ 777-8 offre l’autonomia più lunga, con 11.645 miglia nautiche (21.570 km) e una spaziosa cabina da 30 m² (302,5 mq).

Il BBJ 777-9 offre una cabina ancora più grande, con una superficie di 342 m², e un’autonomia considerevole, di 11.000 miglia nautiche (20.370 km). Questo modello offre opzioni di design degli interni pressoché illimitate per garantire il massimo comfort durante i viaggi a lunga distanza.

Cabine spaziose e lunga autonomia

Per dimostrare la versatilità della spaziosa cabina dell’aereo, BBJ ha svelato i concetti degli interni di tre importanti aziende di design: Greenpoint Technologies, Jet Aviation e Unique Aircraft Design. Ogni concetto mostra come il BBJ 777X può essere trasformato per soddisfare i gusti di qualsiasi cliente VIP.

La forza della flotta di aerei BBJ è stata messa in evidenza durante lo show aereo al recente Middle East Business Aviation Association Show, quando Boeing ha annunciato di aver recentemente ricevuto una prenotazione per la sua famiglia BBJ MAX. L’ordine da un cliente non identificato porta a 21 gli ordini totali per BBJ MAX.

Basato sull’aereo 737 MAX più venduto della Boeing, il BBJ MAX offre più di tre volte lo spazio in cabina della maggior parte dei suoi concorrenti e la capacità di volare per oltre 12.000 chilometri.

 

 

Articolo precedenteLa navicella Voyager 2 è uscita dall’eliosfera: resterà l’unica traccia della civiltà umana?
Articolo successivoI nuovi anticoagulanti orali e le loro differenze nel rischio emorragico gastrointestinale
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui