Toyota: un Taxi ad idrogeno per viaggiare nelle principali città della Germania

Mentre l’interesse per le auto elettriche e ibride sembra in costante crescita, nonostante il sostanzioso sovrapprezzo che si deve pagare per guidare una vettura ad emissioni ridotte, la ricerca per la produzione di auto ad idrogeno non sembra comunque arretrare.

Perfino Toyota, uno dei marchi più avanzati al mondo per quanto riguarda lo sviluppo di auto ibride, sta sviluppando sistemi di propulsione a idrogeno.

La startup tedesca di ride pooling CleverShuttle ha percorso oltre 2,2 milioni di chilometri senza emissioni in 24 mesi e ha trasportato 567.000 passeggeri utilizzando 45 berline a celle a combustibile Toyota Mirai.

Ci sono voluti 15 mesi per raggiungere il primo milione di chilometri, ma CleverShuttle ha raggiunto il secondo milione in poco meno di dieci mesi.

Tecnologia e ambiente per il Taxi a zero emissioni

CleverShuttle, con il coinvolgimento di Deutsche Bahn come azionista dal 2015, è utilizzato principalmente da persone interessate alla tecnologia e all’ambiente che vogliono viaggiare in modo neutrale rispetto alla produzione di CO2. I viaggi possono essere prenotati tramite un’app, dopo di che i clienti vengono prelevati in una posizione preferita e portati verso la destinazione desiderata. Raggruppando i passeggeri con rotte simili, il servizio di mobilità garantisce prezzi bassi, fino al 40% in meno rispetto ai taxi convenzionali.

La collaborazione è iniziata a settembre 2017, inizialmente con 20 Toyota Fuel Cell Mirai ad Amburgo. Il rifornimento di carburante dei veicoli avviene nelle stazioni di rifornimento di H2 MOBILITY, la joint venture creata per espandere l’infrastruttura nazionale dell’idrogeno. Grazie all’alto livello di praticità quotidiana e all’affidabilità della prima berlina a celle a combustibile al mondo, CleverShuttle ha aumentato la flotta Toyota Mirai fino a 45 unità che vengono ora utilizzate ad Amburgo, così come a Monaco e Stoccarda.

Tecnologia all’idrogeno

“Siamo molto lieti di aver trovato il partner perfetto in CleverShuttle per la nostra tecnologia all’idrogeno”, afferma Ferry M. M. Franz, direttore di Toyota Motor Europe. “Con oltre 2,2 milioni di chilometri percorsi, questa è la flotta di idrogeno più utilizzata al mondo, a dimostrazione dell’utilizzo innovativo, accattivante e senza problemi di questa tecnologia. Non saremmo stati in grado di mettere in contatto più di 500.000 persone con questa tecnologia lungimirante in modo più rapido e migliore“, continua Franz.

La Toyota Mirai

La Toyota Mirai è stata introdotta nel 2014 ed è disponibile in Germania dal 2015. Può essere ordinata da clienti privati ​​e commerciali. Come veicolo di alta gamma, la berlina a celle a combustibile da 4,89 metri offre ai suoi occupanti il ​​massimo rispetto per l’ambiente e il massimo comfort grazie ai suoi quattro sedili individuali. Il Mirai privo di emissioni richiede solo idrogeno per la propulsione, che viene convertito in energia elettrica nella cella a combustibile che aziona il motore elettrico da 113 kW/154 CV.

Come emissione viene creato solo vapore acqueo. Con un serbatoio pieno, la Toyota Mirai guida fino a 500 km, mentre il rifornimento dura poco meno di tre minuti. Una bella differenza rispetto ai tempi di ricarica delle auto elettriche.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 16 =