Home Ambiente Veicoli elettrici e pompe di calore possono far ridurre le emissioni globali...

Veicoli elettrici e pompe di calore possono far ridurre le emissioni globali di carbonio

546
0

Secondo recente articolo, pubblicato sulla rivista Nature Sustainability, i veicoli elettrici e le pompe di calore utilizzate per il riscaldamento domestico producono, in media, meno emissioni rispetto alle auto a benzina e alle caldaie alimentate da combustibili fossili, in 53 delle 59 regioni del mondo.

Auto elettriche: emissioni dirette ed emissioni indirette

Il trasporto stradale di passeggeri e il riscaldamento domestico generano il 24% delle emissioni globali di carbonio derivato della combustione di carburante. L’elettrificazione di entrambi questi sistemi frenerebbe produzione e le emissioni di carbonio in loco, note anche come emissioni dirette, ma comporterebbe allo stesso tempo un incremento delle emissioni indirette dovute alla necessità di produrre energia elettrica per alimentare auto e sistemi di riscaldamento alternativi.

Le valutazioni delle emissioni del ciclo di vita, che stimano gli impatti ambientali di un prodotto o di un’attività, includono misurazioni delle emissioni sia dirette che indirette e possono aiutare a determinare il beneficio del cambiamento climatico netto derivante dall’elettrificazione dei trasporti e dei sistemi di riscaldamento ambientale.

Florian Knobloch e colleghi hanno analizzato le stime presenti in letteratura sulla valutazione del ciclo di vita e hanno utilizzato un modello di valutazione integrato che rappresenta i settori economici di elettricità, trasporti e riscaldamento per 59 regioni in tutto il mondo, tra cui Svizzera, Stati Uniti, Sudafrica e Brasile.

Veicoli elettrici e pompe di calore generano meno emissioni di carbonio

Gli autori hanno studiato le emissioni del ciclo di vita completo dei veicoli elettrici e delle pompe di calore nel tempo. Hanno scoperto che le emissioni attuali e future del ciclo di vita dei veicoli elettrici e delle pompe di calore – in diverse tecnologie e scenari politici – sono in media inferiori a quelle delle automobili a benzina e delle caldaie che funzionano con combustibili fossili, a livello globale, così come nella maggior parte delle singole nazioni.

I risultati suggeriscono che, anche se l’elettrificazione futura non sarà accompagnata da una rapida decarbonizzazione del settore energetico, il passaggio ai veicoli elettrici e alle pompe di calore potrebbe ridurre le emissioni nella maggior parte delle regioni del mondo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui