Home In Evidenza Sulle strade della Cornovaglia, parte 1: la costa meridionale

Sulle strade della Cornovaglia, parte 1: la costa meridionale

133
0

A Cura di Guidare nel Mondo.

Sembra una mano protesa ad afferrare qualcosa, in mezzo al mare. È un territorio non molto vasto, ma pieno di fascino, dove il sapore di terra di confine si percepisce in ogni suo angolo.

adv

La Cornovaglia rappresenta l’estremità più orientale del Regno Unito, protesa nel Mare Celtico, tesa a formare il pilone di accesso settentrionale alla Manica.

Il suo nome antico, quando era unita al Devonshire era Totnes, derivato da Dod-Ynys, ovvero l’isola sporgente. Successivamente, nel X secolo si trasformò in Cornwealas, il corno gallese.

Viaggiare nelle strade di questa regione è estremamente piacevole e fonte di continue sorprese. Si incontrano costruzioni storiche, piccoli borghi di pescatori, caratteristiche ed animate città marinare, lunghe spiagge di sabbia chiara e ripide scogliere che fronteggiano un mare impetuoso.

Per ulteriori dettagli su questo viaggio  e scoprire altri itinerari sulle strade del mondo, visita il sito

 

Articolo precedenteCOVID-19 e gravidanza: i vaccini a mRNA sono sicuri
Articolo successivoLa prima centrale a fusione entrerà in funzione intorno alla metà del secolo
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui