Home Macchine & Motori Da Toyota un nuovo magnete per i motori elettrici che riduce del...

Da Toyota un nuovo magnete per i motori elettrici che riduce del 50% il consumo di elementi rari

197
0

Toyota Motor Corporation annuncia di aver sviluppato il primo magnete al mondo al neodimio, resistente al calore. I magneti al neodimio sono utilizzati in vari tipi di motori, come i motori ad alta potenza presenti nei veicoli elettrificati, il cui utilizzo dovrebbe aumentare rapidamente in futuro. Il nuovo magnete utilizza molto meno neodimio, un elemento raro, difficilmente reperibile sulla Terra, che è stato in parte sostituito con lantanio (La) e cerio (Ce).

Il neodimio svolge un ruolo importante nel mantenere l’alta coercività (la capacità di mantenere la magnetizzazione) e la resistenza al calore. La semplice riduzione della quantità di neodimio e la sua sostituzione con lantanio e cerio determinano un calo delle prestazioni motorie. Di conseguenza, Toyota ha adottato nuove tecnologie che sopprimono il deterioramento della coercitività e della resistenza al calore, anche quando il neodimio viene sostituito con lantanio e cerio, e ha sviluppato un magnete con livelli equivalenti di resistenza al calore come precedenti magneti al neodimio, riducendo al contempo la quantità di neodimio utilizzata fino al 50 percento.

adv

Ci si aspetta che questo nuovo tipo di magnete sia utile nell’espansione dell’uso di motori in varie aree come automobili e robotica. Toyota lavorerà per migliorare ulteriormente le prestazioni e valutare l’applicazione nei prodotti mentre accelera lo sviluppo delle tecnologie di produzione di massa, con l’obiettivo di ottenere l’adozione anticipata nei motori utilizzati per varie applicazioni, incluse le automobili e la robotica.

Lo sviluppo di tecnologie elementari per motori, inverter, batterie e altri componenti richiederà una costante ricerca e sviluppo in previsione del futuro. Toyota posiziona queste tecnologie come essenziali per i veicoli elettrificati e continuerà a fare progressi costanti in ogni area, mentre lavora per costruire le fondamenta che sosterranno il maggiore uso futuro di veicoli elettrici.

 

 

Articolo precedenteQual è la dieta più efficace? Meno grassi o meno carboidrati?
Articolo successivoDucati Riding Academy, esperienze e corsi di guida 2018
franco.folino
Franco Folino è un medico chirurgo, specialista in cardiologia, e un giornalista. Ha iniziato a lavorare come cronista alla fine degli anni settanta, scrivendo articoli per diverse riviste italiane di sport motoristici, e in seguito anche in media televisivi privati, estendendo il suo interesse in altri campi dell’informazione. Ha pubblicato differenti articoli scientifici ed editoriali su prestigiose riviste internazionali. Ha contribuito alla nascita di Newence, diventandone il direttore responsabile dal marzo del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui