Home Macchine & Motori Test in condizioni di traffico reale per le auto a guida autonoma...

Test in condizioni di traffico reale per le auto a guida autonoma di Jaguar e Land Rover

161
0

I test sulle strade pubbliche fanno parte di un progetto da 7,1 milioni di sterline finalizzato alla creazione della prima infrastruttura completamente connessa in rete del Regno Unito, orientata allo sviluppo di un’auto a guida autonoma. Oltre 40 miglia delle autostrade M40, M42, A45 e A46 beneficeranno di una combinazione di tecnologie wireless (DSRC, reti mobili 3 / 4G, WiFi e reti in fibra ottica) per la prima volta al mondo, garantendo una connessione continua dei veicoli, tra loro e all’infrastruttura che li gestisce.

Connettere le auto tra loro e l’ambiente circostante (noto come V2X) è un passo fondamentale per lo spiegamento sicuro e su larga scala di auto a guida autonoma. Questa tecnologia integra i sensori del veicolo e estende la sua capacità di “vedere” la strada più in basso e di “parlare” con altri veicoli, infrastrutture, pedoni e con la rete.

adv

Ad esempio, avvisare che un’auto, troppo lontana per essere vista, sta frenando, consente al seguente conducente di evitare un potenziale incidente. Il sistema funzionerà sia sulla guida manuale che su quella autonoma e migliorerà notevolmente la sicurezza stradale a tutti i livelli,

Per sfruttare appieno i vantaggi delle auto a guida autonoma, dobbiamo comprendere l’infrastruttura necessaria per supportarli. La connettività non solo ci avvicina di un passo alla realizzazione di auto a guida autonoma, ma crea anche la piattaforma per portare più funzioni di sicurezza agli automobilisti. “Stiamo lavorando con alcuni fantastici esperti globali in tutti i settori industriali e accademici e siamo ansiosi di portare il progetto in questa prossima fase di test.” Ha dichiarato Colin Lee, Jaguar Land Rover connectivity manager.

Jaguar e Land Rover sperimenterà una serie di funzioni intelligenti in connessione, come l’avviso di frenata elettronica di emergenza, l’allarme dei veicoli di emergenza, la segnaletica di bordo per l’avviso di lavori stradali e l’avviso di condizioni del traffico.

UK CITE è solo uno dei progetti connessi e autonomi che sta aiutando Jaguar Land Rover a offrire agli automobilisti una maggiore scelta di funzionalità, mantenendo al contempo un’esperienza di guida piacevole e sicura. Questo progetto fa parte della visione dell’azienda di sfruttare la connettività come un passaggio per rendere l’auto a guida autonoma praticabile nella più ampia gamma di condizioni di guida reali, anche nel fuoristrada.

 

 

Articolo precedenteUn insolito oggetto interstellare
Articolo successivoMalattia di Alzheimer e sistema colinergico: una review
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui