Home Macchine & Motori INFINITI: presentata la nuova versione futuristica della QX60, la Monograph

INFINITI: presentata la nuova versione futuristica della QX60, la Monograph

331
0

A Cura di Guidare nel Mondo.

Il 25 settembre scorso INFINITI ha presentato in anteprima il suo nuovo SUV QX60 a tre file: la Monograph. La vettura rivela quello che sarà il design del modello di produzione di prossima generazione di INFINITI che dovrebbe arrivare alla ribalta nel 2021.

adv

Ad un primo colpo d’occhio la QX60 Monograph si presenta grande e muscolosa, ma con le tipiche linee arrotondate del marchio giapponese.

INFINITI QX60 Monograph: il design del futuro

“Abbiamo iniziato a progettare la Monograph sapendo che era il momento opportuno per avviare una discussione su dove intendiamo portare la QX60 in futuro e più in generale, dove ci stiamo dirigendo come marchio con il nostro linguaggio di design”, ha affermato Alfonso Albaisa, vicepresidente senior, Global Design, Nissan Motor Co.Ltd.

Più che uno studio o un concetto di design, una “monografia” fornisce una visione tangibile di come INFINITI intende trasformare un modello futuro. La QX60 Monograph presenta in anteprima alcune delle proporzioni e degli elementi di design che saranno presenti nel futuro SUV a tre file del marchio.

Concentrati esclusivamente sugli esterni, i designer INFINITI hanno immaginato la Monograph come una soluzione sofisticata ma funzionale per una famiglia moderna.

“Nella realizzazione di questa Monograph, abbiamo voluto cambiare la tonalità della QX60 e trasformare la vettura da un punto di vista scultoreo e architettonico. Abbiamo alzato il centro di gravità visivo, dandogli una linea di spalla forte e diritta che si estende fino al cofano, con una griglia più alta e più prominente e un abitacolo più lungo per fornire un senso di muscolosità e una presenza imponente”, ha detto Albaisa.

Vista di lato, la Monograph mostra il suo potente cofano orizzontale, i paraurti muscolosi e il passo lungo. Accoppiato con la delicata inclinazione del montante anteriore e la serra affusolata a forma di lacrima, il risultato è un profilo lungo e ampio.

Per ulteriori dettagli su questa e altre auto e scoprire itinerari di viaggio, sulle strade del mondo, visita il sito

 

Articolo precedenteIndividuate sei galassie intrappolate intorno a un buco nero supermassiccio
Articolo successivoCibi che “infiammano” il corpo e ci mettono a rischio di infarti e ictus
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui