Anche se le emissioni di gas serra si riducono la temperatura potrebbe continuare a salire per secoli

Secondo una simulazione del clima globale, tra il 1850 e il 2500, anche se le emissioni di gas serra indotte dall’uomo possono essere ridotte a zero, le temperature globali potrebbero continuare a salire per secoli. La ricerca è stata recentemente pubblicata sulla rivista Scientific Reports.

Le emissioni di gas serra di origine antropica

Jorgen Randers e Ulrich Goluke hanno modellato l’effetto di diverse riduzioni delle emissioni di gas serra sui cambiamenti del clima globale dal 1850 al 2500 e hanno creato proiezioni della temperatura globale e dell’aumento del livello del mare.

Il modello suggerisce che in condizioni in cui le emissioni di gas serra di origine antropica raggiungono il picco durante gli anni 2030 e diminuiscono a zero entro il 2100, le temperature globali saranno più calde di 3°C e il livello del mare sarà più alto di 3 metri entro 2500, rispetto al 1850.

In condizioni in cui tutti gas serra di origine antropica sono ridotte a zero durante il 2020, gli autori stimano che, dopo un calo iniziale, le temperature globali saranno ancora circa 3°C più calde e il livello del mare aumenterà di circa 2,5 metri entro 2500, rispetto al 1850.

Gli autori suggeriscono che le temperature globali potrebbero continuare ad aumentare dopo che le emissioni di gas serra antropogeniche si saranno ridotte, poiché il continuo scioglimento del ghiaccio artico e del permafrost contenente carbonio può far aumentare i livelli di vapore acqueo, metano e anidride carbonica nell’atmosfera. Lo scioglimento del ghiaccio artico e del permafrost ridurrebbe anche l’area di ghiaccio che riflette il calore e la luce del sole.

Rimuovere l’anidride carbonica dall’atmosfera

Per prevenire l’aumento delle temperature e del livello del mare, gli autori suggeriscono che tutte le emissioni di gas serra di origine antropica si sarebbero dovute ridurre a zero tra il 1960 e il 1970.

Secondo gli autori, per prevenire l’aumento della temperatura globale e del livello del mare, dopo che le emissioni di gas serra sono cessate, e per limitare gli impatti potenzialmente catastrofici sugli ecosistemi della Terra e sulla società umana, almeno 33 gigatonnellate di anidride carbonica dovrebbero essere rimosse dall’atmosfera ogni anno dal 2020 in poi, attraverso metodi di cattura e stoccaggio del carbonio.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 7 =