Home Macchine & Motori Ancora più potenza per la biposto sportiva di Porsche: la 718 GTS

Ancora più potenza per la biposto sportiva di Porsche: la 718 GTS

71
0

I cavalli non le mancavano di certo, ma la casa tedesca ha voluto spingere ancor di più il propulsore, portandolo ora a ben 269 kw (365 CV), grazie ad un nuovo condotto di aspirazione e a un turbocompressore ottimizzato per il motore boxer da 2,5 litri. Undici kW (15 CV) in più di potenza rispetto al modello 718 S.

Le nuove vetture sportive sono disponibili con trasmissione manuale a sei rapporti o, come optional, il Porsche Doppelkupplung. La GTS è dotata di serie di accessori come il pacchetto Sport Chrono, il Porsche Torque Vectoring con un blocco differenziale posteriore meccanico e la Porsche Active Suspension Management, che abbassa il corpo dell’auto di dieci millimetri.

adv

La coppia massima di 430 Nm garantisce migliori valori di accelerazione e flessibilità, disponibile tra 1.900 e 5.000 giri/min. Nella combinazione con il pacchetto PDK e Sport Chrono, i modelli GTS accelerano da zero a 100 km h in 4,1 secondi. La velocità massima è di 290 km/h.

I modelli GTS si distinguono nella non solo in termini di tecnologia, ma anche nel design. Il nuovo grembiule Sport Design nella parte anteriore del veicolo sottolinea il carattere sportivo della vettura. Com’è solito nei modelli GTS, i moduli frontali e i fari Bi-Xenon sono colorati in nero. Sul retro del veicolo, le luci di coda colorate, i loghi neri, il grembiule posteriore nero e le coppie di scarico nere in posizione centrale, danno alla GTS un aspetto unico. I loghi Black GTS alla base delle porte e le ruote da venti pollici verniciate in nero completano la vista laterale.

Anche gli interni sono particolarmente curati. Il cronometro del pacchetto Sport Chrono, in dotazione standard, è integrato come elemento centrale del cruscotto. Sia il conducente sia il passeggero anteriore possono godere di sedili sportivi in Alcantara. I sedili sportivi Plus con loghi GTS sui poggiatesta possono essere regolati elettronicamente in due modi e fornire un maggiore supporto laterale.

Inoltre, i piloti con una particolare passione per lo sport sono assistiti dall’applicazione Porsche Track Precision che consente al conducente di registrare, visualizzare e analizzare automaticamente i dati di guida sul proprio smartphone.

I modelli 718 GTS arriveranno nelle concessionarie a partire da metà dicembre 2017. I prezzi variano dai 78.160 euro per la 718 Boxster GTS ai 76.137 euro per la 718 Cayman GTS.

Guarda il video sui nuovi modelli 718 di Porsche.

 

 

 

Articolo precedenteUna soglia impensabile. Abbassare il colesterolo LDL a meno di 10mg/dl per ridurre ulteriormente gli eventi cardiovascolari
Articolo successivoLe nuove linee guida 2017 della Società Europea di Cardiologia sulle vasculopatie periferiche
Franco Folino è un medico chirurgo, specialista in cardiologia, e un giornalista. Ha iniziato a lavorare come cronista alla fine degli anni settanta, scrivendo articoli per diverse riviste italiane di sport motoristici, e in seguito anche in media televisivi privati, estendendo il suo interesse in altri campi dell’informazione. Ha pubblicato differenti articoli scientifici ed editoriali su prestigiose riviste internazionali. Ha contribuito alla nascita di Newence, diventandone il direttore responsabile dal marzo del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

otto + 17 =