MAPFRE verso la vittoria nella terza tappa della Volvo Ocean Race

Mancano poco più di 400 miglia all’equipaggio spagnolo di MAPFRE per giungere al traguardo di Melbourne. I più diretti avversari del team Donfeng avevano tentato nei giorni scorsi la tattica della mimetizzazione, navigando in modo stealth per 24 ore. Alla loro ricomparsa sugli schermi le posizioni non erano però mutate e si trovano ora a circa 96 miglia dal leader.

A navigare in modo stealth è ora l’equipaggio di Vestas, finora in terza posizione. Si trovava peraltro a oltre 100 miglia di distanza dalla barca al comando.

Il team Brunel è quindi segnalato al terzo posto, a 154 miglia, mentre seguono molto più lontani il team Sun Hung Kai e Turn the Tide on Plastic, rispettivamente a 416 e 447 miglia. Ancor più distanziata la barca AkzoNobel che, dopo l’avaria alla randa, non è riuscita a riprendere il gruppo. Naviga ora a oltre 820 miglia dal leader.

Tutte le barche viaggiano in questo momento con un buon vento, compreso tra i 18 e i 25 nodi.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − due =