Home Macchine & Motori Presentata la nuova BMW Serie 8 Coupé

Presentata la nuova BMW Serie 8 Coupé

270
0

La presentazione della nuova BMW Serie 8 Coupé aggiunge un capitolo inedito alla lunga storia di vetture sportive sensazionali della casa automobilistica bavarese e porta l’attuale modello dritto nel segmento del lusso con un inizio particolarmente dinamico.

L’obiettivo principale di sviluppo di BMW Serie 8 Coupé è stato la dinamica di guida. Il corpo, il gruppo propulsore e le sospensioni sono stati costantemente affinati per ottenere l’agilità, la precisione e la portabilità che ci si aspettano da un’auto sportiva di alto livello. Nel processo, i motori sono stati combinati con il sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive e le misure di design BMW Efficient Lightweight. Il nuovo modello ha avuto il suo battesimo del fuoco con la BMW M8 GTE durante le gare di endurance della FIA WEC e nel campionato IMC WeatherTech SportsCar (IWSC), tenutosi in Nord America. Il veicolo ora in produzione permette di sperimentare prestazioni straordinariamente dinamiche in un contesto lussuoso.

adv

Alla testa della gamma di modelli è la BMW M850i ​​xDrive Coupé (consumo di carburante combinato: 10,5 – 10,0 l / 100 km [26,9 – 28,3 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 240 – 228 g / km), alimentata da Motore a benzina V8 da 390 kW / 530 CV di nuova concezione. Questo modello BMW M Performance sarà lanciato a novembre 2018 insieme alla BMW 840d xDrive Coupe (consumo di carburante combinato: 6,2 – 5,9 l / 100 km [45,6 – 47,9 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 164 – 154 g / km) caratterizzato da un motore diesel a sei cilindri allineati, straordinariamente potente, con 235 kW / 320 CV.

 

Il design esterno

 

Il design esterno della BMW Serie 8 Coupé h un carattere del tutto sportivo, risultato di un nuovo linguaggio stilistico incentrato sulla chiarezza, la modernità e l’impegno emotivo. Il design espressivo della superficie della scocca esterna sottolinea il carattere dinamico della nuova BMW Serie 8 Coupé. Le superfici estese sono strutturate utilizzando linee di carattere semplici e nitide.  Il design abbassato dell’auto, una silhouette allungata con

una grafica sottile dei finestrini e una linea del tetto che scorre elegantemente nella parte posteriore con il distintivo profilo a “doppia bolla”, un passo lungo e una pista larga sono gli elementi che definiscono le proporzioni della BMW Serie 8 Coupé. Le dimensioni esterne sono di 4.843 mm di lunghezza, 1.902 mm di larghezza, 1.341 mm di altezza.

L’anteriore è dominato dalla griglia a doppio rene BMW ribassata e a forma esagonale. I fari a LED sono i più sottili di qualsiasi modello BMW prodotto fino ad oggi.

Mentre le superfici si incurvano verso l’interno sul lato più lontano delle ruote anteriori, si illuminano verso l’esterno a ridosso delle ruote posteriori. Ciò crea una fiancata muscolosa nella parte posteriore, mentre l’interazione tra linee orizzontali e diagonali enfatizza la larghezza della vettura e il basso centro di gravità. I fanali posteriori a LED si aggiungono a questo effetto, estendendosi in profondità nei fianchi.

 

Aerodinamica e peso

Il sottoscocca si presenta quasi completamente sigillato, controllo attivo del deflettore dell’aria e Air Curtains, Air Breathers aiutano a ridurre la resistenza aerodinamica della BMW Serie 8 Coupé. Basi per specchi esterni strette aiutano anche la regolazione del flusso d’aria. Sulla BMW M850i ​​xDrive Coupe, uno spoiler frontale aggiuntivo minimizza ulteriormente il sollevamento sull’asse anteriore ad alte velocità.

Questo inconfondibile contorno è adatto anche al rinforzo in fibra di carbonio opzionale del tetto in plastica (CFRP), disponibile per la prima volta su una produzione in serie di un modello, e abbassa ulteriormente anche il baricentro della vettura. Le barre di aspirazione dell’aria, i copri specchietti esterni, lo spoiler posteriore e il diffusore posteriore del pacchetto di opzionale di emissioni sono tutti realizzati in CFRP.

 

Gli interni

Il linguaggio del design esterno moderno e minimalista è ripreso all’interno della nuova BMW Serie 8 Coupé, creando un ambiente rilassante ed elegante. Tutti gli elementi di controllo sono organizzati in modo chiaro. I sedili sportivi di nuova concezione sono imbottiti di serie in cuoio Vernasca. Il rivestimento in pelle pieno per gli interni dei portelloni e del cruscotto è altresì di serie. Grazie alla posizione di seduta bassa di entrambi i sedili posteriori, i poggiatesta sono stati progettati come parte integrante degli schienali.

 

Il nuovo motore V8

Fa il suo debutto nella BMW M850i ​​xDrive Coupe un nuovo propulsore V8. Il motore da 4,4 litri con tecnologia M Performance TwinPower Turbo ha una miscela unica di potenza. I turbocompressori situati all’interno dello spazio a forma a V tra i banchi dei cilindri, il sistema di iniezione diretta della benzina, la schermatura termica, il sistema di circolazione di raffreddamento, così come l’accensione e il motore sono solo alcune delle caratteristiche che sono state migliorate, insieme al basamento. Per assicurare prestazioni ottimali, il nuovo motore a otto cilindri è stato sottoposto ad un programma completo di test che lo mette alla prova in tutte le situazioni di potenziale carico – dai test di fatica al minimo fino alla calibrazione dinamica della guida, il tutto sul circuito Nordschleife del Nürburgring. Le prestazioni delle emissioni sono state ottimizzate dall’inclusione di un filtro antiparticolato per benzina, soddisfando in pieno lo Standard Euro 6d-TEMP.

Grazie a un aumento della potenza di 50 kW / 68 CV, ​​senza alcun impatto sul peso, il nuovo V8 è ora in grado di generare 390 kW / 530 CV, fra i 5.500 e 6.000 giri al minuto. La coppia massima di 750 Nm è disponibile su un ampio intervallo di regimi da 1.800 a 4.600 giri / min. La nuova BMW M850i ​​xDrive Coupé accelera da 0 a 100 km / h in soli 3,7 secondi.

 

Un esempio di efficienza per un motore diesel

La nuova BMW 840d xDrive Coupe offre un’altra interpretazione molto distintiva tipica auto sportive. L’uso senza precedenti di un motore diesel in questo segmento produce un mix di potenza di trazione eccellente. La tecnologia TwinPower Turbo eroga una potenza massima di 235 kW / 320 CV e una coppia massima di 680 Nm, disponibile a partire da 1.750 giri / min. Il motore impiega la tecnologia di sovralimentazione a più stadi e le sue caratteristiche prestazionali consentono una velocità di crociera rilassata a bassi regimi, mentre consente anche alla macchina di scattare a 100 km / h dal 0 in soli 4,9 secondi. Premendo l’acceleratore si attiva un suono acustico distintivo accompagnamento dal sistema di scarico sportivo che è stato appositamente configurato per questo modello. L’efficienza del motore rafforza il carattere della nuova BMW Serie 8 Coupé come un’auto sportiva particolarmente adatta per viaggi a lunga distanza e garantisce un piacere di guida senza sosta anche dopo centinaia di miglia senza rifornimento. Il sistema di controllo delle emissioni incluso. Il convertitore catalitico SCR con iniezione di urea è conforme agli standard Euro 6d-TEMP.

 

La trasmissione Steptronic Sport

Il motore trasferisce la potenza a una nuova versione migliorata del cambio Steptronic Sport a otto velocità. I comandi del cambio sul volante sono di serie per la selezione manuale delle marce. Anche il sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive funziona in maniera efficiente. Con la sua distribuzione rapida, precisa e completamente variabile di coppia tra le ruote anteriori e posteriori, massimizza la trazione e gestisce la stabilità anche in situazioni di guida altamente dinamiche. Allo stesso tempo, l’assetto posteriore orientato garantisce il tipo di esperienza di guida, tipica delle sportive BMW.

 

 

I sistemi di assistenza alla guida.

Sono disponibili numerosi sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia per potenziare il comfort e la sicurezza della nuova BMW Serie 8 Coupé. La line-up include i sistemi di controllo attivo della velocità con funzione Stop & Go, lo sterzo e l’assistente di controllo corsia, il Lane Change Warning e Lane Departure Warning, il Lane Keeping Assistant con protezione anticollisione laterale e aiuto di evasione, BMW Night Vision, così come l’avvertimento del traffico “Crossing”. Oltre a fare manovra, il Parking Assistant assume il compito di controllare acceleratore e freni. Il sistema comprende anche l’assistente di inversione, che rende possibile invertire facilmente una distanza fino a 50 metri.

 

 

Articolo precedenteAntartide: 109 miliardi di tonnellate di ghiaccio perse ogni anno
Articolo successivoRisultati limitati per il training muscolare inspiratorio nei pazienti con BPCO
franco.folino
Franco Folino è un medico chirurgo, specialista in cardiologia, e un giornalista. Ha iniziato a lavorare come cronista alla fine degli anni settanta, scrivendo articoli per diverse riviste italiane di sport motoristici, e in seguito anche in media televisivi privati, estendendo il suo interesse in altri campi dell’informazione. Ha pubblicato differenti articoli scientifici ed editoriali su prestigiose riviste internazionali. Ha contribuito alla nascita di Newence, diventandone il direttore responsabile dal marzo del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui