Tanta grinta e potenza per la Nissan GT-R50 di Italdesign

Come il primo marchio giapponese mai visto nei 44 anni di storia dell’annuale Rolex Monterey Motorsports Reunion, Nissan sta portando sulla griglia di partenza di alcune delle auto da corsa più significative nella storia dell’azienda. Insieme alle leggendarie macchine da campionato, come la BRE Datsun 510 e la GTP ZX-Turbo, ci sarà una delle ultime supercar di Nissan: la Nissan GT-R50 di Italdesign.

Nissan ha collaborato con Italdesign per progettare e creare la Nissan GT-R50, la massima espressione dell’attuale supercar GT-R. Con una potenza proiettata di 720 cavalli, offre straordinarie prestazioni dinamiche, mentre lo stile degli esterni e degli interni riflette la migliore arte italiana.

Laguna Seca è l’ultima tappa della Nissan GT-R50 del tour di Italdesign, dopo il debutto mondiale al Goodwood Festival of Speed ​​del Regno Unito nel 2018, e un giro di parata alla 24 Ore di Spa a Spa-Francorchamps, in Belgio. Dopo il suo debutto in Nord America, la GT-R50 di Italdesign tornerà alla Nissan, in Giappone.

Tra gli eventi speciali previsti, si svolgeranno giri dimostrativi sul circuito di Laguna Seca di WeatherTech Raceway per tutto il weekend e la partecipazione a una passerella per le strade di Monterey e Carmel, in California.

La prima collaborazione tra Nissan e Italdesign

Il prototipo Nissan GT-R di Italdesign potrebbe diventare un progetto per una serie estremamente limitata di veicoli di produzione costruiti a mano. Il veicolo commemora i 50 anni della GT-R nel 2019.

Se viene registrato un interesse concreto, è possibile creare una versione per il cliente ispirata al prototipo. Non saranno prodotte più di 50 unità da Italdesign, con ogni macchina adattata per ciascun cliente, con un prezzo che dovrebbe iniziare intorno a 1,2 milioni di dollari.

Nissan alla Rolex Monterey Motorsports Reunion 2018

Gli organizzatori della Rolex Monterey Motorsports Reunion (RMMR) 2018 riconoscono quest’anno Nissan come il primo marchio giapponese mai visto. Tenuto annualmente durante la Monterey Car Week, che presenta il famoso Concours d’Elegance® di Pebble Beach, l’RMMR è uno degli eventi di corse vintage più prestigiosi del Nord America.

Più di 50 auto da corsa Nissan/Datsun si sono registrate per competere in pista al RMMR di quest’anno. Tra questi il ​​campione IMSA Steve Millen nel suo Nissan 300ZX Turbo. Il comico e collezionista d’auto d’epoca Adam Carolla guiderà il suo campionato nazionale GT-1 SCZ 300ZX Turbo, originariamente guidato da Paul Newman.

Nissan North America ha curato una collezione speciale di 14 auto nella sua area paddock, tre delle quali debuttano negli Stati Uniti: la Grand Prix del 1969 del Giappone vincitrice della Nissan R382 e l’unica automobile da strada Nissan R390 GT1.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =