Home Macchine & Motori Alfa Romeo: nuove versioni per Stelvio, Giulia e Giulietta

Alfa Romeo: nuove versioni per Stelvio, Giulia e Giulietta

296
0

Prosegue la costante evoluzione dei modelli che esprimono l’essenza del marchio e simboleggiano l’eccellenza Made in Italy: da metà settembre sarà possibile ordinare, presso tutte le concessionarie Alfa Romeo, le nuove Giulia e Stelvio B-Tech mentre la Giulietta B-Tech arriverà alla fine del mese.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio B-Tech

La serie speciale B-Tech introduce numerose novità, ferme restando le caratteristiche che ne stanno decretando il successo. Su Giulia e Stelvio, spiccano nuovi elementi di design come l’inserto a V del trilobo frontale e le calotte degli specchietti nero lucido, i terminali di scarico e i badge posteriori bruniti. Completano la personalizzazione i cerchi specifici con coprimozzo monocromatico, di serie da 19″ per Giulia e da 20″ per Stelvio. Inoltre, sul primo SUV Alfa Romeo sono in nero lucido anche l’inserto del paraurti posteriore e i profili longitudinali sul tetto.

adv

Specificatamente per Giulia inoltre la vettura presenterà il paraurti anteriore e posteriore dell’allestimento Veloce.

Dal punto di vista tecnologico, entrambe le vetture offrono di serie l’Adaptive Cruise Control, il sistema infotainment AlfaTM Connect con schermo da 8,8″ con sistema di navigazione ed integrazione smartphone Apple CarPlayTM e Android AutoTM, radio DAB, proiettori anteriori Bi-xenon con lavafari e Alfa Connected Services, la suite di servizi connessi di Alfa Romeo che comprendono e-call e b-call, gestione/monitoraggio status veicolo e funzionalità GPS, gestibili tramite l’app per smartphone Alfa Connect.

Alfa Romeo Giulietta

La caratterizzazione estetica di Giulietta B-Tech enfatizza ulteriormente le sue qualità di compatta sportiva: anche in questo caso i particolari nero lucido sono un dettaglio estetico che sottolinea l’aspetto grintoso della vettura. La finitura nero lucida è stata scelta per la “V” calandra del trilobo, le calotte degli specchietti, le maniglie delle portiere, la cornice dei fari fendinebbia, il terminale di scarico maggiorato e il logo Giulietta. La personalizzazione è completata dai cristalli posteriori privacy, dalle minigonne, dal paraurti posteriore sportivo con profili aerodinamici e dall’ambiente interno scuro. Infine, l’esclusività di questo nuovo allestimento si contraddistingue per i cerchi in lega da 18″ a cinque fori, sempre in nero lucido, e coprimozzi con finitura monocromatica.

A tanta grinta corrispondono contenuti tecnologici: Pack Tech con Alfa Connect 7″ Radio by Alpine che supporta Apple CarPlayTM e Android AutoTM, telecamera e sensori di parcheggio posteriori, ingresso USB-HDMI e Mopar® Connect, che interfaccianodosi con l’app Uconnect LIVE, permette ai clienti di usufruire di una serie di servizi aggiuntivi come l’assistenza stradale, il soccorso in caso di incidente, la localizzazione del veicolo e il controllo da remoto di alcune funzioni come quella di blocco e sblocco delle porte.

 

 

Articolo precedenteL’intelligenza artificiale per far allenare meglio i calciatori e prevenire gli infortuni
Articolo successivoAncora in aumento il numero dei tumori nel mondo: il rapporto IARC
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui