Home Macchine & Motori Una tecnologia di supporto alla guida che rende visibile anche quello che...

Una tecnologia di supporto alla guida che rende visibile anche quello che vi aspetta dietro l’angolo

296
0
Invisible-to-Visible, or I2V, is a future technology created through Nissan Intelligent Mobility, the company's vision for changing how cars are powered, driven and integrated into society. I2V will support drivers by merging information from sensors outside and inside the vehicle with data from the cloud. This enables the system not only to track the vehicle's immediate surroundings but also to anticipate what's ahead Ð even showing what's behind a building or around the corner.

Alla prossima fiera CES, Nissan svelerà la sua visione futura di un veicolo che aiuta i guidatori a “vedere l’invisibile” fondendo il mondo reale e quello virtuale.

L’invisibile diventa visibile

Invisible-to-Visible, o I2V, è una tecnologia creata attraverso Nissan Intelligent Mobility, la visione dell’azienda per cambiare il modo in cui le automobili sono alimentate, guidate e integrate nella società. I2V supporterà i guidatori unendo le informazioni dei sensori all’esterno e all’interno del veicolo con i dati del cloud. Ciò consente al sistema non solo di tracciare gli immediati dintorni del veicolo, ma anche di anticipare ciò che è avanti, mostrando anche cosa c’è dietro un edificio o dietro l’angolo.

adv

Per rendere la guida più divertente, l’orientamento è dato in un modo interattivo, simile a quello umano, ad esempio attraverso gli avatar che appaiono all’interno dell’auto.

“Aiutando a vedere l’invisibile, I2V migliora la sicurezza e rende la guida più piacevole”, ha dichiarato Tetsuro Ueda, leader esperto presso il Nissan Research Center.

Una guida connessa

I2V è alimentato dalla tecnologia Omni-Sensing di Nissan, che funge da hub per raccogliere dati in tempo reale dall’ambiente del traffico e dai dintorni e dall’interno del veicolo. La tecnologia SAM (Seamless Autonomous Mobility) analizza l’ambiente stradale attraverso informazioni in tempo reale e il sistema di supporto semiautonomo del conducente ProPILOT fornisce informazioni sui dintorni dell’auto.

La tecnologia mappa uno spazio virtuale a 360 gradi attorno all’auto per fornire informazioni su cose come stato della strada, visibilità, segnaletica o pedoni nelle vicinanze. Può anche monitorare le persone all’interno del veicolo utilizzando i sensori interni per anticipare meglio quando potrebbero aver bisogno di assistenza per trovare qualcosa o una pausa caffè.

I2V può anche collegare conducenti e passeggeri a persone nel mondo virtuale di Metaverse. Ciò consente a familiari, amici o altri di apparire all’interno dell’auto come avatar tridimensionali di realtà aumentata per fornire assistenza o assistenza.

Maggiore supporto durante la guida autonoma o manuale

Durante la guida autonoma, I2V può rendere il tempo trascorso in una macchina più confortevole e piacevole. Ad esempio, quando si guida sotto la pioggia, lo scenario di una giornata di sole può essere proiettato all’interno del veicolo.

Quando si visita un nuovo luogo, il sistema può cercare all’interno del Metaverso una guida locale esperta che possa comunicare con le persone nel veicolo in tempo reale.

Le informazioni fornite dalla guida possono essere raccolte con Omni-Sensing e archiviate nel cloud in modo che altre persone che visitano la stessa area possano accedere alla guida utile. Può anche essere utilizzato dal sistema di intelligenza artificiale di bordo per fornire una guida più efficiente attraverso le aree locali.

All’arrivo a destinazione, I2V può accedere a SAM per cercare spazi di parcheggio e parcheggiare il veicolo per il conducente in situazioni che richiedono manovre difficili.

 

 

 

Articolo precedenteIl riconoscimento facciale per la diagnosi delle sindromi genetiche
Articolo successivoI nanosatelliti che atterreranno sugli asteroidi Didymos
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui