Home Macchine & Motori La nuova versione della Lexus UX 250h

La nuova versione della Lexus UX 250h

420
0

Alimentata da un autoprocessore ibrido, la nuova UX 250h Lexus rappresenta la quarta generazione della vettura. Nella guida in città può utilizzare l’energia elettrica per una parte significativa di ogni viaggio, fino al 50%, a seconda delle condizioni di guida.

Lexus Self-Charging Hybrid su UX 250h orchestra una perfetta miscela di potenza da un motore a benzina a quattro cilindri da 2,0 litri ad alta efficienza e potenti motori elettrici. Disponibile con trazione anteriore o E-FOUR a trazione integrale.

adv

Una batteria al nichel-metallo idruro di nuova concezione si trova sotto il sedile posteriore, riducendo al minimo l’intrusione nello spazio di carico e contribuendo al basso centro di gravità.

Modalità elettrica o a benzina

A velocità di crociera o quando si accelera leggermente, il motore elettrico anteriore (e il motore elettrico posteriore extra sui modelli a trazione integrale) è in grado di spingere l’auto con l’energia elettrica fornita dalla batteria ibrida. A questo punto il veicolo è quasi silenzioso, non utilizza benzina e produce zero emissioni.

A velocità più elevate, il motore a benzina Atkinson Cycle si inserisce in modo silenzioso mentre continua a ricevere assistenza dal motore elettrico quando necessario.

A piena accelerazione, la potenza del motore elettrico supporta istantaneamente il motore a benzina da 2,0 litri.

In frenata, o quando il piede del guidatore viene tolto dall’acceleratore, la frenata rigenerativa sfrutta l’energia cinetica per generare elettricità che, insieme alla potenza elettrica prodotta durante le normali condizioni di guida, viene immagazzinata nella batteria ibrida.

La vita della batteria

Con una comprovata affidabilità una batteria ibrida Lexus è progettata per durare per tutta la vita dell’auto. Rigorosamente progettato per prestazioni e durata, UX 250h è coperto da una garanzia di 5 anni o 100.000 km.

La frenata rigenerativa

Grazie al sistema di frenata rigenerativa di Hybrid Self-Charging Hybrid, che eroga la prima metà di tutta la forza frenante, l’usura delle pastiglie e del disco è notevolmente ridotta. Nel corso di 90.000 km, un ibrido Lexus di solito non richiede la sostituzione del disco e solo un set di pastiglie dei freni sostitutive. Inoltre, la maggiore pressione dei pneumatici dei veicoli ibridi contribuisce a ridurre l’usura delle spalle sui pneumatici, mentre l’erogazione lineare della potenza e la distribuzione equilibrata del peso della vettura riducono ulteriormente l’usura degli pneumatici.

 

 

Articolo precedenteI nanosatelliti che atterreranno sugli asteroidi Didymos
Articolo successivoAlzheimer: un ormone prodotto dall’esercizio fisico può rallentare la malattia
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui