Home Ambiente Cambiamenti climatici: gas che riscaldano il pianeta, altri che lo raffreddano

Cambiamenti climatici: gas che riscaldano il pianeta, altri che lo raffreddano

174
0

Le emissioni di aerosol da parte dell’uomo potrebbero aver parzialmente compensato la disuguaglianza economica globale. A suggerirlo è un recente articolo pubblicato sulla rivista Nature Climate Change. Nonostante le conseguenze negative degli aerosol sulla salute umana e su quella degli ecosistemi, questi risultati forniscono informazioni su come le emissioni di aerosol abbiano influito sulla produttività economica a livello nazionale.

Gli aerosol antropogenici

Gli aerosol, principalmente il solfato, interagiscono con le nuvole e la luce del sole in modi complessi e hanno compensato circa un terzo il maggior calore del nostro pianeta causato dai gas serra antropogenici. Ricerche recenti hanno dimostrato che il riscaldamento climatico danneggia le economie nelle regioni calde, ma offre vantaggi economici nelle regioni più fredde. Tuttavia, non è stato quantificato l’impatto del raffreddamento indotto dall’aerosol sulle diverse economie.

adv

Yixuan Zheng e colleghi usano un modello climatico per simulare due mondi dal 1850 al 2012: uno con aerosol tenuto a livelli precedenti l’industrializzazione e un altro con emissioni storicamente crescenti. La differenza tra questi due mondi si avvicina agli impatti del raffreddamento globale degli aerosol. Gli autori hanno quindi quantificato l’impatto economico di questo raffreddamento utilizzando metriche che mettono in relazione le temperature a livello nazionale con il prodotto interno lordo.

In equilibrio tra riscaldamento e raffreddamento globale

Gli autori stimano che in un mondo nominale del 2010, il raffreddamento indotto dall’aerosol ha portato a danni economici nei paesi più freddi e benefici nei paesi più caldi. A livello globale, questi impatti a livello nazionale si annullano a vicenda.

Poiché molti paesi sviluppati si trovano in regioni più fredde e le economie in via di sviluppo sono in regioni più calde, questi risultati suggeriscono che le emissioni globali di aerosol potrebbero aver parzialmente compensato le disuguaglianze economiche causate dal riscaldamento climatico. Tuttavia, gli autori concludono che questi benefici economici saranno probabilmente compensati dagli impatti dannosi per la salute degli aerosol stessi.

 

 

Articolo precedenteCoronavirus: uno screening rapido per le infezioni da SARS-CoV-2
Articolo successivoArteriopatia periferica degli arti inferiori: il cacao fa camminare più a lungo
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

11 + 20 =