La chirurgia robotica non offre vantaggi rispetto alla convenzionale

Una recente revisione degli studi fino ad oggi pubblicati non ha riscontrato alcun chiaro vantaggio delle piattaforme robotiche esistenti, che sono costose e aumentano la durata dell’intervento, rispetto alla chirurgia convenzionale. Gli autori suggeriscono che con il perfezionamento, la concorrenza e la riduzione dei costi, le versioni future avranno forse il potenziale per migliorare i risultati clinici.

La review è stata pubblicata nei giorni scorsi sulla prestigiosa rivista Annals of Internal Medicine.

Una forma di chirurgia mininvasiva

La chirurgia robotica è una forma di chirurgia mininvasiva che mira a superare i limiti inerenti sia alla laparoscopia che alla chirurgia a cielo aperto. Tuttavia, la descrizione delle piattaforme attuali come “robotica” è un termine improprio, perché mancano di qualsiasi automazione, ma sono piuttosto dispositivi controllati dal chirurgo.

Il costo iniziale della piattaforma robotica più diffusa è di almeno 1,5 milioni di dollari, più i costi aggiuntivi associati alla formazione e alla manutenzione. Al fine di fornire valore, la chirurgia assistita da robot deve dimostrare un beneficio clinico, per giustificare un così rilevante onere finanziario da sostenere.

Nessuna differenza evidente rispetto alla chirurgia tradizionale

I ricercatori dell’Università del Texas, a Houston, hanno esaminato 50 studi randomizzati e controllati, che avevano incluso complessivamente più di 4.800 pazienti. Lo scopo è stato quello di valutare la qualità delle evidenze e dei risultati per la chirurgia addominopelvica robot-assistita, rispetto alla laparoscopia, alla chirurgia a cielo aperto o a entrambi.

La maggior parte degli studi non ha mostrato differenze nelle complicanze intraoperatorie, nei tassi di conversione alla chirurgia a cielo aperto e nei risultati a lungo termine. Nel complesso, la chirurgia assistita da robot ha avuto una durata operatoria più lunga rispetto alla laparoscopia, ma non è stata osservata alcuna differenza evidente rispetto alla chirurgia a cielo aperto.

Sebbene la chirurgia assistita da robot si sia dimostrata sicura ed efficace, gli autori concludono che attualmente non ha alcun chiaro beneficio clinico, considerato anche il suo costo considerevole, e non sono evidenti miglioramenti rispetto agli interventi chirurgici convenzionali.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =