Home In Evidenza Audi R8 V10 performance RWD: solo due ruote motrici (posteriori), per divertirsi...

Audi R8 V10 performance RWD: solo due ruote motrici (posteriori), per divertirsi di più

292
0

A cura di Guidare nel Mondo.

Audi non produce solo grandi e piccoli SUV ma anche modelli sportivi molto performanti. Tra questi, il modello di punta è l’R8 che viene ora presentato in una versione aggiornata. Dimostrazione evidente che nel futuro della casa tedesca non si pensa solo all’evoluzione verso l’elettrico.

adv

Il nuovo R8 V10 performance RWD è disponibile come Coupé o Spider con 30 CV in più, un complemento sportivo della R8 V10 performance quattro. Questa vettura sportiva a trazione posteriore si presenta con il suo motore centrale da 419 kW (570 CV) e nuovi highlight tecnologici come sedili avvolgenti, sterzo dinamico, stabilizzatori CFK e freni a disco in ceramica.

Audi R8 V10 performance: RWD, ruote motrici posteriori

L’Audi R8 V10 performance RWD (Rear Wheel Drive) è la nuova vettura di punta delle auto sportive a trazione posteriore di Audi.

“L’Audi R8 V10 RWD ha davvero colpito i clienti fin dall’inizio con la sua trazione posteriore derivata dalla macchina da corsa R8 LMS e la sua dinamica non filtrata. Ora ha 30 CV e 10 Nm in più, portando l’esperienza di guida a un livello completamente nuovo”,

afferma Sebastian Grams, amministratore delegato di Audi Sport GmbH.

Le versioni base di entrambi i modelli, la R8 V10 quattro e la R8 V10 RWD come Coupé e Spider, saranno sostituite dai nuovi modelli ad alte prestazioni.

Per ulteriori dettagli su questa e altre auto e scoprire itinerari di viaggio, sulle strade del mondo, visita il sito

 

Articolo precedenteExpert Focus: come nasce un farmaco? Dalla sintesi della molecola al bancone della farmacia. Parte 2
Articolo successivoLe conseguenze cardiovascolari di COVID-19: un documento di consenso dell’ACC
redazione
La redazione di Newence è composta prevalentemente da collaboratori con competenze maturate in ambito medico, scientifico e tecnologico. Rivedono e discutono in modo critico e analitico i più importanti lavori scientifici pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali, fornendo utili spunti di riflessione e aggiornamento per i professionisti della sanità e informazioni affidabili e verificate dedicate al pubblico più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

cinque × 1 =