Se riesci a salire 4 piani di scale velocemente vivrai più a lungo

Le prestazioni su un test da sforzo predicono il rischio di morte per malattie cardiovascolari, cancro e altre cause. A riferirlo è uno studio presentato oggi a EuroEcho-Imaging 2018, in svolgimento a Milano in questi giorni.

Le buone prestazioni del test equivalgono a salire tre piani di scale molto velocemente, o quattro piani, senza fermarsi. I risultati sottolineano l’importanza dell’idoneità fisica per la longevità.

Lo studio

Lo studio ha incluso 12.615 partecipanti con malattia coronarica nota o sospetta. I partecipanti sono stati sottoposti ad ecocardiografia su tapis roulant, durante il quale è stato chiesto loro di camminare o correre, aumentando gradualmente l’intensità, e continuare fino all’esaurimento.

Il test genera anche immagini del cuore per controllarne la funzione. Durante un follow-up mediano di 4,7 anni, ci sono stati 1.253 decessi cardiovascolari, 670 morti per cancro e 650 decessi per altre cause.

Dopo aggiustamento per età, sesso e altri fattori che potrebbero potenzialmente influenzare la relazione, ogni MET (equivalente metabolico) raggiunto è risultato indipendentemente associato con il 9%, il 9% e il 4% di rischio più basso rispettivamente per morte cardiovascolare, morte per cancro e altre cause di morte.

Il tasso di mortalità per malattia cardiovascolare era quasi tre volte più alto nei partecipanti con scarsa capacità funzionale rispetto a quelli con buona capacità funzionale (3,2% contro 1,2%, p <0,001). Anche le morti non cardiovascolari e non tumorali erano quasi il triplo nei soggetti con scarsa capacità funzionale (1,7% contro 0,6%, p <0,001).

I decessi per cancro erano quasi doppi nei partecipanti con scarsa capacità funzionale rispetto a quelli con buona capacità funzionale (1,5% contro 0,8%, p <0,001).

Le considerazioni degli autori

Dr. Jesús Peteiro, autore dello studio, un cardiologo presso l’Ospedale universitario A Coruña, in Spagna, ha dichiarato: “I nostri risultati forniscono ulteriori prove dei benefici dell’esercizio fisico e della salute sulla longevità. Oltre a mantenere il peso corporeo verso il basso, l’attività fisica ha effetti positivi sulla pressione sanguigna e sui lipidi, riduce l’infiammazione e migliora la risposta immunitaria del corpo ai tumori”.

Il dott. Peteiro ha affermato che le persone non devono sottoporsi a ecocardiografia per controllare il loro livello di forma fisica. “Esistono modi molto più economici per valutare se si riesce a raggiungere i dieci METS al test del tapis roulant“, ha affermato. “Se riesci a camminare molto velocemente su tre piani di scale senza fermarti, o veloce su quattro piani senza fermarti, hai una buona capacità funzionale. In caso contrario, è una buona indicazione che è necessario un maggiore esercizio. “Le linee guida ESC raccomandano almeno 150 minuti a settimana di attività fisica aerobica moderata o 75 minuti di attività fisica aerobica intensa o una combinazione delle due intensità.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =