Una applicazione per smartphone che si collega con il pacemaker e invia i dati al medico

Medtronic plc ha annunciato nei giorni scorsi il lancio della sua app mobile MyCareLink Heart™, nata per supportare il primo e unico portafoglio di pacemaker al mondo in grado di comunicare direttamente con smartphone e tablet dei pazienti.

Compatibile con i pacemaker Medtronic BlueSync abilitati alla tecnologia, l’app è progettata per inviare in modo sicuro e wireless i dati dei dispositivi alla rete Medtronic CareLink tramite tecnologia intelligente, eliminando la necessità di un monitor da letto dedicato o altro monitoraggio remoto hardware.

I pacemaker che comunicano via smartphone

“Per la prima volta, i pacemaker hanno la capacità di comunicare in modo sicuro e diretto con la tecnologia che i pazienti utilizzano ogni giorno come smartphone e tablet”, ha dichiarato Aisha Barry, vicepresidente e general manager per il business Connectivity & Insights, che fa parte del Cardiac e Vascular Group presso Medtronic. “Questo porta i benefici del monitoraggio remoto senza soluzione di continuità nelle vite dei pazienti, portando potenzialmente a un coinvolgimento maggiore e più efficiente dei pazienti con i loro medici”.

I pacemaker abilitati alla tecnologia BlueSync includono i dispositivi di risincronizzazione cardiaca Azure, Percepta, Serena e Solara. I dati raccolti da questi dispositivi vengono crittografati e inviati alla rete CareLink tramite l’app mobile, che fornisce ai medici avvisi tempestivi su eventi clinicamente rilevanti.

L’app consente inoltre di selezionare facilmente i dati del pacemaker per i pazienti, tra cui la cronologia dei risultati della trasmissione, le informazioni sulla batteria del pacemaker, le risposte alle domande più frequenti sulla convivenza con un pacemaker e gli aggiornamenti sull’attività fisica svolta.

Informazioni disponibili anche per i pazienti

“L’app mobile MyCareLink Heart è un punto di svolta tecnologico per le persone portatrici di pacemaker”, ha dichiarato James Allred, MD, elettrofisiologo presso il Cone Health Medical Group Heartcare di Greensboro, NC “L’introduzione di trasmissioni dati convenienti e sicure e un facile accesso a informazioni come la durata della batteria del pacemaker, cambia il modo in cui i pazienti monitorano e comprendono la loro salute cardiaca”.

MyCareLink Heart Mobile: le principali caratteristiche dell’app

– Storia delle trasmissioni: fornisce ai pazienti informazioni sulle trasmissioni inviate ai loro medici e conferma quando le trasmissioni vengono ricevute dai medici.

– Monitoraggio dei parametri fisiologici: consente ai pazienti di registrare il peso, la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca nell’app. Permette così di monitorare queste misurazioni nel tempo per aiutare a comprendere meglio lo stato di salute. Questa informazione è memorizzata solo sul dispositivo mobile; non viene inviata alla clinica.

– Durata della batteria: visualizza la durata stimata della batteria.

– Diario dei sintomi: consente ai pazienti di catalogare eventi sintomatici che possono essere esaminati con i loro medici durante le visite in clinica. Questa informazione è memorizzata solo sul dispositivo mobile; non viene inviata alla clinica.

– Informazioni sul dispositivo: visualizza la data di impianto del dispositivo, il nome del dispositivo cardiaco, il numero di modello e il numero di serie, nonché le informazioni cliniche dei pazienti.

– Istruzioni: offre informazioni utili e domande comuni sulla convivenza con un pacemaker.

– Attività fisica: fornisce informazioni sui livelli di attività dei pazienti. L’app utilizza i dati dei dispositivi cardiaci dei pazienti per creare visualizzazioni giornaliere, settimanali e mensili dell’attività fisica.

Una trasmissione sicura

Oltre a creare l’app mobile MyCareLink Heart per offrire vantaggi esclusivi a pazienti e medici, Medtronic ha privilegiato le funzionalità di progettazione di sicurezza di alto livello. I controlli di sicurezza integrati nei dispositivi Heart compatibili con tecnologia BlueSync e l’app mobile MyCareLink Heart includono restrizioni di crittografia e accesso progettate per proteggere il dispositivo e le trasmissioni di dati.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + sei =