Touareg R: la Volkswagen più potente è un SUV ibrido plug-in

A cura di Guidare nel Mondo

Il salone dell’auto di Ginevra è stato cancellato a causa dell’emergenza coronavirus. Le case automobilistiche avevano tenuto in serbo per l’occasione numerose novità, ma non sarà certamente un virus a fermarle e presentano in questi giorni, attraverso il web, le loro nuove vetture di punta.

La Volkswagen accelera la sua campagna ibrida per il 2020 con l’anteprima della nuova Touareg R. Il modello del marchio tedesco presenta ora anche un’unità ibrida plug-in, con una potenza di 340 kW (462 CV). Quando la batteria è sufficientemente carica, il nuovo SUV si avvia sempre in modalità elettrica E-MODE e può arrivare fino a 140 km/h. Al di sopra di questa velocità, il motore a benzina V6 turbo (TSI) integra il motore elettrico.

I conducenti possono controllare in modo intuitivo il livello di carica della batteria utilizzando il menu Ibrido nel sistema Infotainment. È quindi possibile riservare sufficienti livelli di energia elettrica anche al termine di un lungo viaggio in modo tale che le destinazioni nelle aree edificate possano essere raggiunte a zero emissioni. Se il sistema di navigazione è attivo, il gestore della batteria guarda avanti e tiene conto in modo predittivo del percorso e dei dati della topografia per adattare l’uso della batteria e quindi ottimizzare l’autonomia elettrica.

Motore a benzina, motore elettrico

La propulsione ibrida del Touareg R è essenzialmente costituita da un motore a benzina turbocompresso V6 da 2,995 cm3 (250 kW / 340 CV), il motore elettrico (100 kW / 136 CV) e una batteria agli ioni di litio (capacità energetica di 14,1 kWh) incorporata nel sottoscocca del bagagliaio. Un cambio automatico a 8 velocità (con Tiptronic) e una scatola di trasferimento trasmettono la potenza al sistema di trazione integrale standard 4MOTION.

Grazie alla trazione integrale e al potentissimo sistema ibrido (coppia di 700 Nm), Touareg R è progettato per un peso massimo del rimorchio fino a 3,5 tonnellate.

I sistemi di assistenza alla guida

Questo modello Volkswagen è anche il primo ibrido plug-in disponibile con Trailer Assist, un sistema di assistenza per le manovre automatizzate con un rimorchio. Questo è utilizzabile anche con energia puramente elettrica. L’ultima versione di Travel Assist è dotata per la prima volta anche di una nuova funzionalità, che consente la guida assistita fino a velocità di 250 km/h.

Il nuovo SUV high-tech è stato progettato dal marchio di Volkswagen R, che tradizionalmente sviluppa i modelli più sportivi della gamma Volkswagen. La Touareg R rappresenta un cambio di paradigma: è il primo modello Volkswagen R dotato di un drive ibrido plug-in. È anche la prima volta che un modello ibrido rappresenta la vettura Volkswagen più potente. Touareg R sarà sul mercato dalla seconda metà dell’anno.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + quindici =