Le tendenze di peso e altezza nei bambini e negli adolescenti del mondo: nei Paesi Bassi… i più alti

Secondo una nuova analisi condotta a livello globale sulle tendenze di peso e altezza nei bambini e negli adolescenti, i bambini in alcuni paesi crescono in modo sano fino all’età di cinque anni, ma smettono di farlo quando invecchiano. Questo comportamento anomalo solleva preoccupazioni sull’accesso garantito a un cibo nutriente e a un ambiente sano durante gli anni scolastici.

La ricerca, che ha analizzato questi parametri in bambini e adolescenti di 200 paesi, è stata recentemente pubblicata sulla rivista The Lancet.

Altezza e peso: ampie variazioni tra i paesi

I risultati rivelano che l’altezza e il peso dei bambini in età scolare variano ampiamente tra i paesi, con una differenza di 20 cm in altezza tra i 19enni, confrontando le nazioni con valori estremi. Questo dato rispecchia un divario di crescita di 8 anni per le ragazze e di 6 anni per i ragazzi. Ad esempio, il ragazzo medio di 19 anni a Timor-Leste e Laos (i paesi con i ragazzi più bassi del mondo) aveva la stessa altezza di un ragazzo medio di 13 anni nei Paesi Bassi (il paese con i valori di altezza più alti al mondo).

Allo stesso modo, la differenza tra l’indice di massa corporea (IMC) più basso e quello più alto era di circa 9-10 kg/m² (equivalente a circa 25 kg di peso), passando da un IMC medio di 29 kg/m² nelle ragazze di 19 anni a Tonga a 19,6 kg/m² a Timor-Leste.

L’altezza e il BMI riflettono la qualità della nutrizione e la salubrità dell’ambiente durante l’infanzia e l’adolescenza e sono importanti indicatori di esiti clinici e sviluppo per tutta la vita. L’IMC considera l’aumento di peso dovuto all’essere più alti e quindi misura il peso sano in base all’altezza di un individuo, rispetto al sovrappeso o sottopeso.

Avere una statura bassa e/o un IMC eccessivamente basso aumenta il rischio di malattia e morte prematura, altera lo sviluppo cognitivo e riduce il rendimento scolastico e la produttività lavorativa in età avanzata. Allo stesso modo, un IMC elevato nell’infanzia e nell’adolescenza è collegato a un rischio maggiore e all’insorgenza precoce di malattie croniche come il diabete di tipo 2 e l’ipertensione, morte prematura in età adulta e cattiva salute mentale e risultati educativi.

Le stime, che sono le prime nel loro genere, evidenziano l’urgente necessità per i governi di tutto il mondo di fare di più per garantire che una crescita sana vada oltre i primi anni e continui durante l’età scolare.

Migliorare la nutrizione e la crescita durante i primi anni di vita

“Queste enormi disparità globali riflettono lo squilibrio tra gli sforzi riusciti per migliorare la nutrizione e la crescita durante i primi anni rispetto a bambini e adolescenti in età scolare, che sono stati ampiamente trascurati in molti paesi”, afferma il professor Majid Ezzati dell’Imperial College di Londra, autore senior dello studio.

I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 65 milioni di bambini e adolescenti di età compresa tra 5 e 19 anni provenienti da 2.181 studi, per stimare le tendenze in altezza e IMC in 200 paesi dal 1985 al 2019. Tuttavia, notano che erano disponibili meno dati in alcuni paesi e regioni, e solo 177 paesi avevano almeno due fonti di dati disponibili.

Paesi con i 19enni più alti e più bassi nel 2019

I paesi con i 19enni più alti nel 2019 sono stati trovati principalmente nell’Europa nord-occidentale e centrale, compresi i Paesi Bassi (ragazzi di statura media 183,8 cm, ragazze 170,4 cm), Montenegro (183,3 cm; 170,0 cm), Islanda (182,1 cm; 168,9 cm) e Danimarca (181,9 cm; 169,5 cm). Nel Regno Unito, i ragazzi di 19 anni avevano un’altezza media di 178,2 cm e le ragazze di 163,9 cm.

Al contrario, i paesi con i 19enni più bassi nel 2019 erano principalmente nell’Asia meridionale e sud-orientale, in America Latina e in Africa orientale, tra cui Timor-Leste (160,1 cm), Laos (162,8 cm) e Papua Nuova Guinea (163,1 cm) per i ragazzi; e Guatemala (150,9 cm), Bangladesh (152,4 cm) e Nepal (152,4 cm) per le ragazze.

I miglioramenti maggiori nell’altezza media dei bambini negli ultimi 35 anni sono stati osservati nelle economie emergenti come la Cina e la Corea del Sud. Ad esempio, i ragazzi di 19 anni in Cina erano 8 cm più alti nel 2019 rispetto al 1985, con il loro rango globale che è passato dal 150° posto nel 1985 al 65° nel 2019. Al contrario, l’altezza media dei bambini in molti paesi dell’Africa subsahariana è rimasto invariato o si è addirittura ridotto dal 1985.

L’IMC più alto e più basso differivano di 9-10 kg/m² nel 2019

Nel 2019, i 19enni con il più alto indice di massa corporea medio vivevano nelle isole del Pacifico (quasi 29 kg/m²), in Medio Oriente (ad es. Kuwait, Bahrain), negli Stati Uniti (25,4 kg / m² entrambi i sessi) e nel Nuovo Zelanda (ragazzi 24,7 kg / m², ragazze 25,0 kg / m²). All’altro estremo, l’IMC dei 19enni era il più basso (21 kg / m² o meno) nei paesi dell’Asia meridionale (ad esempio, India, Bangladesh) e dell’Africa centrale e orientale (ad esempio, Etiopia e Ciad).

I ricercatori hanno scoperto inoltre che mentre i bambini in molti paesi crescevano sani fino all’età di 5 anni (con altezza e peso nell’intervallo sano, come definito dall’OMS), i bambini in alcuni paesi sono rimasti indietro durante gli anni scolastici (guadagnando troppo peso o troppo poca altezza per una crescita sana).

Ciò era particolarmente vero nei paesi a reddito medio in America Latina e Caraibi (ad esempio, Cile e Uruguay), Medio Oriente e Nord Africa (ad esempio, Emirati Arabi Uniti) e Africa subsahariana (ad esempio, Mauritius e Sud Africa), in cui i bambini avevano un’altezza ottimale all’età di 5 anni, ma erano più di 2 cm più corti dell’intervallo sano definito dall’OMS quando avevano raggiunto i 19 anni. Allo stesso modo, le ragazze in Sud Africa e sia i ragazzi che le ragazze in Canada, ad esempio, avevano un IMC normale all’età di 5 anni, ma superavano il riferimento man mano che crescevano.

“Queste traiettorie di IMC e altezza altamente variabili nel corso dell’età e del tempo nei paesi sono un chiaro indicatore dell’importanza della qualità della dieta e delle condizioni di casa e scuola per i bambini più grandi e gli adolescenti”, afferma l’autore principale, il dott. Andrea Rodriguez Martinez. “Investire nella salute e nella nutrizione in queste età andrà a beneficio della salute e del benessere di un bambino per tutta la vita”.

Altezza, peso e IMC: le classifiche

I ricercatori osservano che, sebbene lo studio fornisca le prime stime comparabili dell’altezza nei bambini e negli adolescenti in età scolare per tutti i paesi del mondo insieme al BMI, potrebbe essere influenzato dalla mancanza di dati in alcuni paesi, specialmente nei Caraibi, in Polinesia e Micronesia, Melanesia e Africa subsahariana. Inoltre, meno della metà degli studi analizzati aveva dati per bambini di età compresa tra 5-9 anni rispetto a quasi il 90% per bambini di età compresa tra 10 e 19 anni, il che significa che c’è più incertezza in quelle stime.

Ecco di seguito le classifiche dei primi dieci paesi, in base ai principali parametri analizzati nello studio.

I 10 paesi con i ragazzi più alti nel 2019 (19 anni):

1) Paesi Bassi (183,8 cm)

2) Montenegro (183,3 cm)

3) Estonia (182,8 cm)

4) Bosnia ed Erzegovina (182,5 cm)

5) Islanda (182,1 cm)

6) Danimarca (181,9 cm)

7) Repubblica Ceca (181,2 cm)

8) Lettonia (181,2 cm)

9) Slovacchia (181,0 cm)

10) Slovenia (181,0 cm)

 

I 10 paesi con i ragazzi più bassi nel 2019 (19 anni):

1) Timor Est (160,1 cm)

2) Repubblica democratica popolare del Laos (162,8 cm)

3) Isole Salomone (163,1 cm)

4) Papua Nuova Guinea (163,1 cm)

5) Mozambico (164,3 cm)

6) Guatemala (164,4 cm)

7) Nepal (164,4 cm)

8) Yemen (164,4 cm)

9) Bangladesh (165,1 cm)

10) Madagascar (165,2 cm)

 

I 10 paesi con le ragazze più alte nel 2019 (19 anni):

1) Paesi Bassi (170,4 cm)

2) Montenegro (170,0 cm)

3) Danimarca (169,5 cm)

4) Islanda (168,9 cm)

5) Lettonia (168,8 cm)

6) Estonia (168,7 cm)

7) Serbia (168,3 cm)

8) Repubblica Ceca (168,0 cm)

9) Lituania (167,6 cm)

10) Samoa americane (167,6 cm)

 

I 10 paesi con le ragazze più basse nel 2019 (19 anni):

1) Guatemala (150,9 cm)

2) Bangladesh (152,4 cm)

3) Nepal (152,4 cm)

4) Timor Est (152,7 cm)

5) Madagascar (153,1 cm)

6) Repubblica democratica popolare del Laos (153,1 cm)

7) Filippine (154,1 cm)

8) Maldive (154,3 cm)

9) Indonesia (154,4 cm)

10) Perù (154,4 cm)

 

I 10 paesi con il più alto indice di massa corporea nel 2019 per i ragazzi (19 anni):

1) Isole Cook (29,6)

2) Nauru (29,5)

3) Tuvalu (28,2)

4) Niue (28,1)

5) Tonga (27,3)

6) Samoa americane (27,2)

7) Tokelau (27,2)

8) Palau (27.1)

9) Polinesia francese (26,3)

10) Kiribati (26.2)

 

I 10 paesi con l’IMC più basso nel 2019 per i ragazzi (19 anni):

1) Etiopia (19,2)

2) Niger (19,8)

3) Repubblica Democratica del Congo (19,9)

4) Senegal (20,1)

5) India (20,1)

6) Timor Est (20,3)

7) Bangladesh (20,4)

8) Repubblica Centrafricana (20,5)

9) Nepal (20,5)

10) Ciad (20,6)

 

I 10 paesi con il più alto IMC nel 2019 per le ragazze (19 anni):

1) Tonga (29,0)

2) Isole Cook (28,9)

3) Nauru (28,6)

4) Niue (28,3)

5) Tokelau (27,9)

6) Samoa (27,9)

7) Tuvalu (27,2)

8) Samoa americane (26,6)

9) Palau (26,5)

10) Polinesia francese (26,2)

 

I 10 paesi con il più basso IMC nel 2019 per le ragazze (19 anni):

1) Timor-Leste (19,6)

2) Romania (19,9)

3) India (20,1)

4) Viet Nam (20,4)

5) Madagascar (20,4)

6) Sri Lanka (20,6)

7) Cambogia (20,6)

8) Myanmar (20,6)

9) Bangladesh (20,6)

10) Giappone (20,6)

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 2 =