Home In Evidenza Nuova Mercedes-AMG C 63 SE performance: una combinazione ibrida da 680 CV

Nuova Mercedes-AMG C 63 SE performance: una combinazione ibrida da 680 CV

530
0

A cura di Guidare nel Mondo.

Ad un primo sguardo potrebbe sembrare una comune berlinetta, ma la sua vocazione sportiva è tradita dal frontale grintoso, dai cerci in lega che lasciano intravvedere le pinze rosse dei freni, e dal sottile spoiler posteriore. La nuova Mercedes-AMG C 63 S E performance è in realtà un bolide da 680 CV, erogati dalla combinazione di motore elettrico e a combustione.

La vettura porta su strada la tecnologia della Formula 1, con un motore elettrico a due velocità, posizionato sull’asse posteriore, e il motore turbo da 2,0 litri, montato longitudinalmente all’anteriore. Il quattro cilindri di produzione più potente al mondo. Il supporto elettrico del turbocompressore a gas di scarico elimina il turbo lag del motore a combustione. Il propulsore elettrico e la batteria ad alte prestazioni da 400 Volt sono sviluppati da AMG. La coppia massima del sistema combinato è di 1020 Nm.

A questi elementi si aggiunge, per la prima volta su una C 63, il sistema di trazione integrale completamente variabile AMG Performance 4MATIC+ e lo sterzo attivo dell’asse posteriore.

Anche se la nuova C 63 S dispone di un motore elettrico, in realtà la sua autonomia a zero emissioni è molto limitata, appena 13 km, ma certo chi sceglie un’auto di questo tipo difficilmente mette al primo posto le ragioni «ecologiche».

Per ulteriori dettagli su questa e altre auto e scoprire itinerari di viaggio, sulle strade del mondo, visita il sito

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui