Home Geriatria Dolori articolari e giornate piovose: nessuna relazione evidente

Dolori articolari e giornate piovose: nessuna relazione evidente

197
0

Quante volte abbiamo sentito dire che nei giorni umidi e di pioggia si risvegliano i dolori articolari? E’ convinzione comune che le vicende atmosferiche influenzino in modo significativo la nostra salute e in effetti il “meteoropatico” sembra predisposto, non si sa bene con quale meccanismo, a un cambiamento dell’umore e delle condizioni fisiche a seguito di intense variazioni delle condizioni atmosferiche.

Viste le scarse basi scientifiche a sostegno di questa patologia, un gruppo di ricercatori statunitensi ha voluto verificare in uno studio clinico se esiste davvero una relazione tra piovosità e visite mediche per dolori alle articolazioni o alla schiena.

adv

Sono stati inclusi nella sperimentazione oltre un milione e mezzo di adulti con 65 o più anni, derivati da un database sanitario statunitense. Ai dati clinici sono state poi affiancate le informazioni meteorologiche, raccolte dal Global Historical Climatology Network della National Oceanic and Atmospheric Administration. Sono state infine considerate nell’analisi quasi dodici milioni di visite mediche, nel periodo 2008-2012.

I risultati hanno in effetti evidenziato una correlazione tra giorni di pioggia e visite per dolori articolari, ma non nella direzione opposta a quella attesa, ovvero sono state più numerose le visite per dolori articolari nelle giornate asciutte rispetto a quelle effettuate nei giorni di pioggia (6,42% versus 6,23%). Le differenze erano tuttavia così piccole che è improbabile fossero clinicamente significative. Non è stata trovata poi alcuna relazione statisticamente significativa, nell’analisi in cui le precipitazioni giornaliere sono state valutate come variabile continua.

Infine, non è stata trovata alcuna relazione neppure tra la percentuale di richieste di visita per dolori articolari, o alla schiena, e il numero di giorni piovosi nella settimana della visita stessa.

Questa rigorosa sperimentazione e la vastità del campione utilizzato sembrano quindi escludere con certezza che l’eccessiva piovosità possa interferire con la salute delle articolazioni.

Il passo difficile sarà persuadere i milioni di meteoropatici convinti del contrario.

 

Clicca sulla voce bibliografica per andare alla pagina del giornale. 

Anupam B Jena, et al. Association between rainfall and diagnoses of joint or back pain: retrospective claims analysis. BMJ 2017; 359. Published 13 December 2017.

 

 

Articolo precedenteBMW X7, primissimi scorci della nuova vettura bavarese, prodotta negli USA
Articolo successivoMeglio gli antibiotici a spettro ristretto rispetto a quelli a largo spettro nelle infezioni del tratto respiratorio nei bambini
franco.folino
Franco Folino è un medico chirurgo, specialista in cardiologia, e un giornalista. Ha iniziato a lavorare come cronista alla fine degli anni settanta, scrivendo articoli per diverse riviste italiane di sport motoristici, e in seguito anche in media televisivi privati, estendendo il suo interesse in altri campi dell’informazione. Ha pubblicato differenti articoli scientifici ed editoriali su prestigiose riviste internazionali. Ha contribuito alla nascita di Newence, diventandone il direttore responsabile dal marzo del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui